Unica Radio Skill Alexa
Amara sconfitta per la Techfind San Salvatore

Amara sconfitta per la Techfind San Salvatore

Techfind San Salvatore: contro Patti arriva la prima sconfitta interna
Senza Simioni, cadono in casa sotto i colpi di Galbiati (31 punti)

Prima sconfitta casalinga della stagione per la Techfind San Salvatore, che incappa in una serata no e cede il passo all’Alma Patti (56-91 il finale). Prive della playmaker titolare Simioni, le giallonere non sono riuscite a mantenere il ritmo del quintetto di Buzzanca, che ha fatto leva sulla gran prova individuale di Galbiati (31 punti con 4/5 da tre)

LA GARA

In avvio coach Fioretto si affida a El Habbab, Manzotti, Mura, Cutrupi e Granzotto. Dall’altra parte Patti inizia con le due ex Stoichkova e Manfrè assieme a Galbiati, Cupido e Verona.
Pronti via e arriva subito il parziale delle ospiti guidato dall’esperta Galbiati, che realizza il gioco da tre punti del 3-11. Dopo il timeout la squadra di casa prova a ricucire, portandosi fino al -3 a 3 minuti dal termine della prima frazione (14-17). Due triple consecutive di Galbiati rispediscono rapidamente le selargine sul – 9. Ceccarelli e Granzotto, però, non ci stanno e rianimano la Techfind portandola a solo due possessi di distanza dalle avversarie al 10’.
Nel secondo quarto Patti allunga grazie a una difesa arcigna che impedisce alle selargine di creare dei tiri puliti. Verona e compagne scappano fino al +11 di metà partita, poi nel terzo quarto piazzano il break decisivo guadagnando un margine di 21 punti. Gli ultimi dieci minuti segnano la resa definitiva del San Salvatore, che non riesce a rimettere in discussione le sorti del match e perde ulteriore terreno, chiudendo al 40’ sotto sul 56-91.

“Abbiamo giocato molto al di sotto delle nostre possibilità – ha commentato coach Roberto Fioretto – la partita si è sempre rivelata in salita per noi. Una battuta d’arresto dopo diversi risultati positivi ci può anche stare, ora analizzeremo a fondo i perché di questa prestazione negativa, specie dal punto di vista agonistico. Continuo a essere fiducioso, perché so che la mia squadra può fare molto meglio di così”.
Techfind San Salvatore-Alma Patti 56-91
Techfind: Melis ne, Simioni ne, Mura 2, Pandori 2, Pinna 3, Granzotto 11, Mazzotti 7, Loddo ne, Cutrupi, Demetrio Blecic, El Habbab 16. All.: Fioretto Patti: Coppolino 6, Stoichkova 2, Galbiati 31, Merrina, Cupido 9, Sciammetta, Diouf, Verona 20, Kramer 9, Boccalato, Manfrè 14. All.: Buzzanca
Parziali: 24-28; 37-48; 48-69 Arbitri: De Rico Mattia e Secchieri Diego di Venezia

Rassegna Significante

About Roberta Dessì

Roberta Dessì
Sono una studentessa di Scienze della Comunicazione all'Università di Cagliari. Ho 21 anni e vivo a Cagliari. Mi piace studiare ma in particolar modo mi piacciono materie che riguardano la comunicazione pubblica, d'impresa e la pubblicità. Inoltre, in linea con il percorso di studi che ho scelto, seguo molto volentieri le lezioni sul marketing e la comunicazione. Non sto mai ferma e nel tempo libero mi piace fare sport, ascoltare musica o seguire serie TV e film. Adoro viaggiare e mi piacciono molto gli animali.

Controlla anche

match di Champions

I Bakken Bears sono i prossimi avversari della Dinamo

È iniziata questa mattina con la partenza per la Danimarca la missione europea della Dinamo …