Unica Radio App
Totus impari po Su Sardu
Totus impari po Su Sardu

Intervista a Renzo Cugis e Lele Pittoni: “Totus impari po su sardu”

Intervista a Renzo Cugis e Lele Pittoni: “Totus impari po su sardu”

 
Play/Pause Episode
00:00 / 11:14
Rewind 30 Seconds
1X

C’è tempo fino a sabato 24 ottobre per presentare la propria candidatura al progetto “Totus impari po Su Sardu”, promosso dalla Città Metropolitana di Cagliari nell’ambito delle attività di tutela delle minoranze linguistiche parlate in Sardegna.

“Totus impari po Su Sardu” consta in sei laboratori gratuiti di musica e creazione di testi in lingua sarda che prenderanno vita e forma tra ottobre e marzo nei Comuni di Cagliari, Capoterra, Maracalagonis, Sarroch, Selargius e Sinnai ed è promosso dalla Città Metropolitana di Cagliari nell’ambito delle attività di tutela delle minoranze linguistiche parlate in Sardegna.

I laboratori sono destinati ai cittadini residenti nei comuni sopracitati e si articoleranno in uno o due incontri settimanali (fino al raggiungimento di sessanta ore di formazione complessive), e verranno tenuti dai docenti Renzo Cugis, Stefania Liori, Maurizio Marzo, Emanuele Pittoni e Flavio Secchi, spaziando tra i generi musicali pop, rock, reggae, hip hop, dub, etnorock e ska.

Le sedi delle lezioni potranno essere scelte dagli allievi al momento dell’iscrizione in una rosa di sei diverse opzioni: la Biblioteca Emilio Lussu di Cagliari, la Casa Melis di Capoterra, il Teatro Ex Montegranatico di Maracalagonis, il Centro Famiglia di Sarroch, la Biblioteca Comunale di Selargius e il Centro Polivalente di Sinnai.

La conclusione dei laboratori – prevista per il prossimo mese di marzo – prevede una performance live finale con l’esibizione di tutti gli allievi coinvolti.

Le iscrizioni dovranno pervenire, dunque, entro e non oltre sabato 24 ottobre. Per informazioni è possibile rivolgersi alla segreteria organizzativa di Synesis srl, operativa dalle 9.30 alle 12.30 dal lunedì al venerdì e raggiungibile ai numeri di telefono 070 3495368 – 375 5282076 e via email all’indirizzo [email protected].

L’avviso e la documentazione sono consultabili e scaricabili cliccando sul seguente link.

Ne abbiamo parlato con i docenti Renzo Cugis e Emanuele Pittoni.

Segui gli aggiornamenti su Unica Radio.

Rassegna Significante

About Simone Cavagnino

Simone Cavagnino
Giornalista, autore e conduttore. Dopo la maturità scientifica, compie studi giuridici e si occupa di giornalismo musicale. Ha collaborato con l'emittente televisiva Infochannel Tv Sardinia, con i magazine JAZZIT e LOLLOVE MAG. Ha curato il documentario "La memoria del suono" dedicato alla figura dell'artista sardo Pinuccio Sciola. Dal 2014 è direttore responsabile di Unica Radio e contestualmente svolge attività di ufficio stampa per artisti, festival, rassegne e singoli eventi. E' del giugno 2018 il suo primo libro dal titolo "Sardegna, Jazz e dintorni" edito da Aipsa Edizioni, scritto in collaborazione con il giornalista Claudio Loi. Info: [email protected]