Unica Radio Skill Alexa
SuperNews: al via un progetto per gli studenti

SuperNews: al via un progetto per gli studenti

SuperNews promuove un progetto di ricerca per sensibilizzare i tifosi sul tema del razzismo allo stadio: allo studente vincitore 500 euro

SuperNews, testata giornalistica di informazione sportiva, promuove un progetto di ricerca volto all’elaborazione di un piano di comunicazione da svilupparsi sui canali social della FIGC per sensibilizzare i tifosi sul tema del razzismo allo stadio.

Sarà soltanto uno lo studente vincitore che verrà premiato con una borsa individuale di 500 euro. L’iniziativa è promossa da SuperNews, testata di informazione sportiva. Infatti, quest’ultima è desiderosa di premiare tutti coloro che abbiano maturato interesse per il settore del giornalismo sportivo. Inoltre, lo stage potrebbe essere l’inizio della propria carriera professionale nel settore. Mentre, la borsa di studio potrà coprire le spese sostenute per i libri di testo, materiali per il corso, tasse universitarie, viaggi di istruzione o spese quotidiane per il mantenimento.

Non solo, l’iscrizione è gratuita e potrà essere fatta sul sito istituzionale dell’iniziativa:

https://news.superscommesse.it/iniziative/borsa-di-studio.html 

Le parole dello staff di SuperNews

Crediamo fermamente nelle persone che compongono il nostro team – commenta lo staff di SuperNews – e per questo coltiviamo le capacità di nuovi talenti, elemento fondamentale per la crescita della nostra azienda. Vogliamo offrire un aiuto concreto a chi vuole specializzarsi nel nostro settore”.

Le regole per i partecipanti

I partecipanti dovranno ideare una strategia di comunicazione social della FIGC per sensibilizzare i tifosi sul tema del razzismo allo stadio in vista degli Europei di calcio. Per candidarsi occorre:

  1. Essere appassionato del mondo del giornalismo sportivo. Nonché essere uno studente iscritto a un’Università italiana e, in particolare, a un corso di laurea triennale o specialistica di una delle seguenti Facoltà: Lettere, Scienze della Comunicazione, Scienze Politiche, Giurisprudenza ed Economia
  2. Poter dimostrare l’impegno nel proprio percorso accademico e professionale. In particolar modo nelle materie relative al giornalismo sportivo, attraverso:
  • Un documento che attesti l’iscrizione all’Università e il piano di studi con gli esami sostenuti ed esiti
  • Un progetto di ricerca, presentato in formato word, pdf o ppt, e dedicato allo sviluppo di un piano di comunicazione volto a sensibilizzare i tifosi sul tema del razzismo. Soprattutto, il piano di comunicazione dovrà approfondire obiettivi, strumenti, canali, tempistiche e messaggio da veicolare. In agiunta, il piano presentato dovrà prevedere anche un logo, che diventerà il simbolo ufficiale attraverso il quale la FIGC promuoverà la campagna di sensibilizzazione sui suoi canali social. 
  • Una lettera motivazionale di circa 500 parole che spieghi l’interesse e la passione per il mondo dello sport. In particolare per il racconto degli eventi sportivi internazionali. La lettera motivazionale dovrà essere accompagnata dall’autorizzazione al trattamento dei dati personali. “Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs 196 del 30 giugno 2000”.

Maggiori informazioni

È possibile inviare la propria candidatura entro e non oltre il 31 Agosto 2021. Indirizzo e-mail ufficiostampa_asap@catenamedia.com con oggetto “Candidatura per Borsa di Studio”. Inoltre, allegata tutta la documentazione richiesta nel bando integrale scaricabile al seguente link: https://news.superscommesse.it/iniziative/borsa-di-studio.htm

Rassegna Significante

About Roberta Dessì

Roberta Dessì
Sono una studentessa di Scienze della Comunicazione all'Università di Cagliari. Ho 21 anni e vivo a Cagliari. Mi piace studiare ma in particolar modo mi piacciono materie che riguardano la comunicazione pubblica, d'impresa e la pubblicità. Inoltre, in linea con il percorso di studi che ho scelto, seguo molto volentieri le lezioni sul marketing e la comunicazione. Non sto mai ferma e nel tempo libero mi piace fare sport, ascoltare musica o seguire serie TV e film. Adoro viaggiare e mi piacciono molto gli animali.

Controlla anche

Sport più pericolosi al mondo

Qual è lo sport più pericoloso del mondo?

A proposito invece di sport adrenalinici: qual è quello considerato più pericoloso per chi lo …