Unica Radio Skill Alexa
stefano ledda truffe anziani

Stefano Ledda: “Insegno a nonna come mangiare il lupo”

In scena a Cagliari la pièce di Stefano Ledda contro le truffe agli anziani dal titolo “Sconfiggere i Ladri di Speranze, ovvero la Nonna che mangiò il lupo”

L’arte come antidoto ai raggiri. E’ andato in scena al Teatro Sant’Eulalia di Cagliari “Sconfiggere i Ladri di Speranze, ovvero la Nonna che mangiò il lupo”. La pièce è stata scritta e diretta dall’attore e regista Stefano Ledda anche protagonista insieme a Elio Turno Arthemalle, Alessandra Leo e Marta Proietti Orzella. Affronta il tema scottante e attuale delle truffe agli anziani. L’anteprima al TsE di Is Mirrionis e poi al Sant’Eulalia; lo spettacolo il 23 ottobre alle 19 sarà di nuovo al TsE di Is Mirrionis e il 28 ottobre, sempre alle 19, al Teatro Massimo di Cagliari. Una piccola tournée nei diversi quartieri della città, dalla Marina a Stampace; per offrire attraverso la potenza espressiva e comunicativa del teatro gli strumenti per difendersi da una delle insidie della società moderna; le truffe agli anziani.

stefano ledda truffe anziani

Non si tratta soltanto di un danno economico, le truffe agli anziani hanno soprattutto un risvolto emotivo

Un viaggio tra le truffe più frequenti ai danni di persone anziane. Con esempi concreti e suggerimenti su come difendersi e prevenire un fenomeno purtroppo sempre più diffuso; come mostrano le cronache.” Spiega Stefano Ledda – “mi interessava raccontare i risvolti emotivi, lo stato d’animo delle vittime: al senso di vergogna per essere stati truffati si aggiunge la paura che gli altri pensino che tu non sia più capace di badare a te stesso“. Prodotto da Teatro del Segno e Teatro Impossibile, è inserito nel progetto IMPARI(SI); finanziato dall’assessorato delle Politiche Sociali del Comune di Cagliari e ideato dalla Cooperativa Sociale Passaparola.

La pièce vuole offrire qualche strumento contro i “Ladri di Speranze”

La pièce, tra un omaggio al drammaturgo francese Bernard-Marie Koltès e i dialoghi originali, pieni di ironia ma venati di amarezza, dei personaggi veri e inventati, in un continuo confronto con il pubblico attraverso un gioco metateatrale, prova a riscrivere il finale della celebre favola, insegnando alla nonna come sconfiggere i moderni “lupi” delle metropoli. Sperando di poter dare qualche consiglio efficace contro le truffe agli anziani.
  

 
Passaggi d'autore

About Isabella Elaine Alexandra Farigu

Isabella Elaine Alexandra Farigu
Nata in Germania da madre tedesca e padre italiano, sono arrivata in Sardegna all'età di tre anni. Subito dopo il diploma mi sono trasferita a Londra dove ho lavorato nel settore ristorativo per dieci anni. Svariate stagioni estive le ho passate lavorando a Ibiza, Barcellona, Amburgo.. Ho una grandissima passione per i viaggi, i libri e gli animali.

Controlla anche

Piattaforma e-commerce per piccoli venditori

Piattaforma e-commerce per aiutare i negozi sardi

A sostegno dei negozi e piccole attività interviene il Codacons anche in Sardegna: una nuova …