Unica Radio App
Stagione Tramontana: domenica 18 Ottobre “Biancaneve Musical” del Teatro Instabile

Stagione Tramontana: domenica 18 Ottobre “Biancaneve Musical” del Teatro Instabile

La Stagione Tramontana al Teatro di Sanluri prosegue con “Biancaneve Musical” spettacolo per grandi e piccini, del Teatro Instabile, in scena domenica 18 ottobre.

La celebre favola portata in scena dal Teatro Instabile si tinge di nuovi colori, in un teatralissimo “cabaret” che farà divertire grandi e piccini. Domenica 18 ottobre alle 19.30 infatti la Stagione Tramontana vedrà in scena “Biancaneve Musical”, il divertente spettacolo del Teatro Instabile di Paulilatino.

A condurre gli spettatori nel regno delle fiabe, tra storie fantastiche e irresistibili gags, saranno Aldo Sicurella e Monica Pisano, registi, drammaturghi e protagonisti dello spettacolo. Tra fate e streghe, crudeli regine e principesse in pericolo, cacciatori coraggiosi, principi azzurri e animali parlanti.

I due narratori cercheranno di ricostruire la celebre vicenda della fanciulla “bianca come la neve” e dell’invidiosa matrigna, in una versione originale.  La storia è divertente ma ben distante della fortunata versione cinematografica di Walt Disney e dalla novella dei fratelli Grimm.

La scena vedrà gli attori esprimersi con originalità e genialità e burlarsi l’uno dell’altro nell’avvicendarsi dei diversi personaggi. A divertire il pubblico di tutte le età saranno gli imprevisti, i tentativi di immedesimazione e le apparizioni dei personaggi. Essi inoltre arricchiranno di ironia questo spettacolo teatrale con un particolare gusto di cabaret. Prossimo appuntamento domenica 8 novembre ore 19.30 con “L’Ultimo Addio lettere dalla resistenza” di Abaco Teatro.

Lo spettacolo “Biancaneve Musical” nel dettaglio

Con questo spettacolo, la compagnia ha voluto “rubare” alla sua genialità colori e suoni, per costruire attraverso l’ironia un gioco teatrale con il gusto del cabaret. Lo scopo però non è rappresentare fedelmente la famosissima fiaba di Biancaneve resa immortale dal cartone animato di Walt Disney.

Sarà perché la fiaba non se la ricordano bene, sarà perché si calano totalmente nei personaggi, sarà perché figure note ed invadenti spezzano la narrazione, sarà per la loro ingenuità, che la fiaba si sviluppa tra gags e imprevisti.

Costruito su un canovaccio che è quello della “Biancaneve” originale, lo spettacolo vede gli attori burlarsi l’uno dell’altro nell’avvicendarsi dei diversi personaggi.

Rassegna Significante

About Noemi Dessì

Noemi Dessì
Ho 21 anni e sono una studentessa di Scienze della Comunicazione. Mi piace ascoltare musica,leggere, guardare film e serie TV.....ma sopratutto scrivere!

Controlla anche

Basket: la Dinamo di Pozzecco sorride anche in Europa

La Dinamo Banco di Sardegna parte bene anche in Europa. La prima gara del gruppo …