Unica Radio Skill Alexa
plastica rifiuti

Plastica e rifiuti, le novità della Legge europea

Ridurre l’uso dei bicchieri di plastica monouso

Plastica e rifiuti: promuovere l’impiego di plastica biodegradabile e compostabile per i prodotti destinati ad entrare in contatto con gli alimenti.

Sono le altre novità contenute nella Legge di delegazione europea 2019, approvata ieri dal Senato nella versione modificata con 29 articoli.

Il continuo accumulo dei rifiuti in plastica nelle discariche e negli oceani sta minacciando l’equilibrio del pianeta. Una delle sfide ambientali più urgenti è la riduzione dei rifiuti plastici a livello globale. La ricerca e le aziende insieme devono farsi carico della questione e trovare soluzioni tecnologiche al problema.

La plastica è una materia prima preziosa che non va sprecata

In poco più di un secolo, la plastica ha cambiato il mondo. Questo polimero duttile ha portato comodità, convenienza e innovazione in molti aspetti della nostra vita. Ha permesso di produrre device biomedici essenziali, ha rivoluzionato la mobilità, ha migliorato la trasportabilità e la conservazione delle merci. Ha anche contribuito a creare bellezza e colore, giocattoli sicuri, strumenti didattici e opere d’arte.

Per tutti questi motivi i prodotti in plastica hanno avuto una diffusione enorme ma è stato sottovalutato l’impatto della sua durata in termini di biodegradabilità. Questa caratteristica ha reso Plastica e rifiuti una sfida ambientale globale. Si stima inoltre che oltre il 40% delle materie plastiche è utilizzato una sola volta e che 8 milioni di tonnellate di Plastica e rifiuti finiscano ogni anno negli oceani.

Misure concrete per ridurre i rifiuti in plastica

Covestro, insieme ad altre aziende mondiali, ha scelto di essere parte attiva del cambiamento. Una rete globale, l’Alliance to End Plastic Waste (AEPW) si è costituita nel 2019 e coinvolge circa 30 partecipanti. La loro missione è la riduzione del rifiuto plastico. Sono industrie chimiche, produttori di plastica, di beni di consumo e inoltre aziende che operano nel trattamento dei rifiuti. L’AEPW crea azioni per gestire e minimizzare i rifiuti plastici.

La plastica nell’ambiente si colloca ora allo stesso livello, in termini di importanza politica e sociale. – Jacob Duer – Presidente e CEO di AEPW

Rassegna Significante

About Francesca Dessì

Francesca Dessì
Ho 23 anni e una grande voglia di mettermi in gioco

Controlla anche

sensibilità ambientale

Migliora la sensibilità ambientale degli italiani

Uno studio commissionato da Engie Italia ha indagato se e come l’emergenza Covid-19 ha cambiato …