Unica Radio Skill Alexa
Obi-Wan Kenobi

Obi-Wan Kenobi protagonista di un nuovo corto animato

Obi-Wan Kenobi è protagonista di un nuovo corto animato pubblicato sul canale ufficiale Star Wars Kids. In poco più di un minuto la storia del personaggio viene riassunta coprendo tutti i maggiori avvenimenti.

La serie sarà diretta dalla veterana di The Mandalorian Deborah Chow. Sebbene sia presto per avere delle anticipazioni sulla trama, The Star Wars Show; ha rivelato che la serie su Obi Wan Kenobi avrà luogo otto anni dopo La vendetta dei Sith. Ovvero, undici anni prima degli avvenimenti narrati nel film Una nuova speranza. La serie Diney+ collegherà, quindi, le due trilogie, mostrando la vita del maestro Jedi in fuga dall’ordine 66. Questa serie TV, sebbene non sarà la prima produzione ponte tra prodotti preesistenti nel franchise di Star Wars; sarà l’unica a vedere uno degli attori principali dei film vestire nuovamente i panni del proprio ruolo nella saga.

star wars kids Obi-Wan Kenobi

Ecco come nacque il personaggio di Obi-Wan Kenobi: Nelle prime idee di Lucas per Guerre Stellari, la figura di Obi-Wan Kenobi, incredibilmente, non era compresa. Nella prima stesura della sceneggiatura di Star Wars (maggio 1974) erano presenti aspetti essenziali della futura saga, dai Sith alla Morte Nera, ma del vecchio Ben nessuna traccia. A cambiare questa situazione fu la lettura dei saggi dello studioso Joseph Cambell. Esperto in mitologia, Campbell in uno dei suoi lavori, L’eroe dai mille volti, aveva tracciato una sorta di canovaccio su cui le diverse mitologie e i racconti tradizionali sembravano muoversi in maniere sincrona, teorizzando la presenza di un archetipo di ‘viaggio dell’eroe’, in cui figurava anche la presenza di un maestro, un mentore che guidasse l’eroe nei primi passi del suo viaggio.

Il ruolo di Obi-Wan Kenobi.

Come ruolo del vecchio saggio era centrale all’interno della storia di Star Wars, e Lucas era deciso a trovare un attore che potesse rappresentare al meglio questo carisma. Dopo una lunga ricerca, le attenzioni del regista si focalizzarono su un attore britannico: Alec Guinness. Con la decisione di dare vita ad una trilogia prequel, si rese necessario trovare un attore che interpretasse un Obi-Wan Kenobi più giovane, sia nel suo periodo da Padawan che nel ruolo di maestro di Anakin Skywalker. Il ruolo venne infine affidato all’attore Ewan McGregor, che aveva un rapporto particolare con Star Wars: suo zio Denis Lawson interpretò il pilota Wedge Antilles nella trilogia originale.

Passaggi d'autore

About Andrea Quartu

Andrea Quartu
Studio Scienze Della Comunicazione. Estremamente sopra le righe e appassionato di moda. Mi piace molto scrivere, ma ho sempre paura di sbagliare le virgole.

Controlla anche

notturno candidato oscar

“Notturno” di Gianfranco Rosi: candidato italiano come Miglior Film Straniero

Concorrerà per la lista dei film selezionati dall’Academy il documentario “Notturno” L’Italia candida “Notturno” di Gianfranco …