Unica Radio Skill Alexa
I Media e il racconto collettivo- lunedi 26 ottobre

I Media e il racconto collettivo- lunedi 26 ottobre

 

 

“I Media e il racconto collettivo (nella scuola che innova)” è il titolo del secondo appuntamento del ciclo di webinar “Formarsi e confrontarsi con le Avanguardie educative”, in programma per lunedì 26 ottobre alle 17:00 sulla piattaforma di Indire Cisco Webex.

Media Literacy

Il tema dell’ incontro sarà la Media Literacy, che è un repertorio di competenze che consentono allo spettatore/utente di analizzare, valutare e creare messaggi all’interno dell’universo mediatico.

Un cittadino media literate è quindi un individuo che sa come cercare una determinata informazione, sa comprenderne il messaggio e la sua provenienza. Bisogna quindi rendere i ragazzi cittadini attivi e consapevoli migliorando la loro alfabetizzazione mediale

Le esperienze di alcune scuole di Avanguardie educative consentiranno di affrontare il tema della Media Education, letto in un’accezione ampia. Educare ai media significa, infatti, offrire agli studenti l’opportunità di confrontarsi con il mondo della comunicazione in genere, con i diversi media e con i diversi linguaggi che essi oggi utilizzano, a partire dal tradizionale rapporto tra testo e immagine, fino a canali che veicolano testi complessi costituiti da suono, immagine e alfabeto, gestualità e mimica. Significa confrontarsi, dunque, con le regole della parola non solo “scritta”, ma anche “detta”, come quella utilizzata in una web radio o nel TG dei ragazzi.

Alla narrazione visiva del cinema, alle immagini che sono in grado di comunicare stati d’animo e di testimoniare meglio di tante parole il significato profondo di una tragedia come quella vissuta nei campi di sterminio di Auschwitz, si affianca inevitabilmente il linguaggio dei nuovi media, quello dei social, fatto di regole tutte proprie, che ci costringe ad una riflessione attenta sul diritto all’oblio e alla privacy, oltre che al copyright.

L’incontro, organizzato in collaborazione con la rete “Scuole che costruiscono”, intende mostrare come la scuola lavori sulla Media Education talvolta anche in maniera inconsapevole, aiutando gli studenti in quel lavoro di attenta decodifica e codifica dei testi, dal romanzo agli articoli di giornale, dal film al documentario, dal sito web al discorso pubblico.

L’accesso all’evento è libero e non è richiesta preiscrizione.

Rassegna Significante

About Nicola Saba

Nicola Saba
Mi chiamo Nicola e dopo il diploma magistrale ho intrapreso gli studi di Scienze della Comunicazione presso la Facoltà di Cagliari

Controlla anche

L’orientamento formativo nel futuro della scuola

L’orientamento formativo nel futuro della scuola

“L’orientamento formativo nel futuro della scuola” si svolgerà lunedì 16 novembre dalle 17:00 alle 19:00, …