Unica Radio App
lo spazio delle relazioni
lo spazio delle relazioni

“Lo spazio delle relazioni” – intervista Riccardo Fusiello

“Lo spazio delle relazioni” – intervista Riccardo Fusiello

 
Play/Pause Episode
00:00 / 5:56
Rewind 30 Seconds
1X

Ai microfoni di Unica Radio Riccardo Fusiello racconta la performance “Lo spazio delle relazioni”, in scena al Teatro Massimo di Cagliari domenica 18 ottobre alle 17.

La performance “Lo spazio delle relazioni” ha debuttato nel 2017 esplorando le distanze  fisiche ed emotive tra le persone, misurando lo spazio tra i corpi con un metro e poi annullando le distanze in un abbraccio, tra un lento e un twist, in una immaginaria balera.

Il lavoro prende spunto da La dimensione nascosta dell’antropologo americano Edward Hall sulla correlazione tra distanza relazionale e distanza fisica. Attraverso il coinvolgimento in scena di 10 persone, selezionate sul posto, la performance ha indagato lo spazio tra i corpi e la sua densità emotiva nelle relazioni umane. Una delle azioni sceniche de Lo Spazio delle Relazioni è proprio la misurazione in tempo reale delle distanze che separano i corpi delle persone in scena.

Ripensare la performance alla luce del  distanziamento fisico imposto dalla pandemia di Covid19 e delle conseguenze fisiche e emotive che stanno condizionando le nostre vite, è una sfida. Fusiello è partito ponendosi una serie di domande: Che possibilità si aprono con il riallestimento della performance in uno spazio molto ampio come il Teatro Massimo di Cagliari? Che tipo di relazioni si creeranno quando i 10 partecipanti condivideranno uno spazio reale ma con limitazioni nel contatto con l’altro? Quanto sarà frustrante la necessità di toccarsi, abbracciarsi e non poterlo fare liberamente? Cosa sarà possibile mantenere invariato della performance originale e cosa dovrà essere rivisto in tempi di pandemia e di dispositivi di protezione individuale? In tempi di abbracci negati?

La compagnia SONENALÉ cerca 10 persone di tutte le età, dai 18 anni in su, che abbiano voglia di partecipare alla performance “LO SPAZIO DELLE RELAZIONI” che si terrà domenica 18 ottobre nella programmazione di Sardegna Teatro a Cagliari. Non sono richiesti particolari abilità o competenze se non la voglia di mettersi in gioco davanti ad un pubblico.

Le persone selezionate riceveranno una mail con indicazioni e verranno convocate il giorno 17 ottobre per un incontro in cui apprenderanno le “regole” per partecipare alla performance. In scena saranno guidati dal coreografo Riccardo Fusiello. Per partecipare è necessario inviare una mail entro venerdì 9 ottobre all’indirizzo [email protected] con oggetto “CALL LO SPAZIO DELLE RELAZIONI” con: – dati anagrafici e personali (nome,  cognome, età, residenza, professione, recapito telefonico); – foto (figura intera e primo piano); – presentazione in max 5 righe, segnalando eventuali esperienze sceniche e/o di ballo (es. teatro, danza, balli di gruppo, tango, etc..); Il criterio di selezione sarà quello di comporre il gruppo più eterogeneo possibile.

La partecipazione è gratuita.

Segui gli aggiornamenti su Unica Radio.

Rassegna Significante

About Simone Cavagnino

Simone Cavagnino
Giornalista, autore e conduttore. Dopo la maturità scientifica, compie studi giuridici e si occupa di giornalismo musicale. Ha collaborato con l'emittente televisiva Infochannel Tv Sardinia, con i magazine JAZZIT e LOLLOVE MAG. Ha curato il documentario "La memoria del suono" dedicato alla figura dell'artista sardo Pinuccio Sciola. Dal 2014 è direttore responsabile di Unica Radio e contestualmente svolge attività di ufficio stampa per artisti, festival, rassegne e singoli eventi. E' del giugno 2018 il suo primo libro dal titolo "Sardegna, Jazz e dintorni" edito da Aipsa Edizioni, scritto in collaborazione con il giornalista Claudio Loi. Info: [email protected]