Unica Radio Skill Alexa

Lingua Sarda: aperto sportello a Cagliari

“Totus Impari Po Su Sardu”. Proseguono le attività di valorizzazione e tutela della lingua sarda presso la Città Metropolitana di Cagliari 

Apre a Cagliari lo Sportello Metropolitano di Lingua e Cultura Sarda “Totus Impari Po Su Sardu”. Sarà finanziato dalla Regione Sardegna in base alla L.482/1999 e alla L.R. 6/2012, per la tutela e valorizzazione delle minoranze linguistiche.

Lo annuncia l’assessora alla Cultura, Spettacolo e Verde Pubblico del Comune di Cagliari, Paola Piroddi. Lo Sportello è gestito dalla Città Metropolitana di Cagliari, in qualità di ente capofila, insieme ai Comuni di Cagliari, Quartu Sant’Elena, Selargius, Assemini, Capoterra, Sestu, Monserrato, Sinnai, Quartucciu, Decimomannu, Elmas, Maracalagonis, Pula, Sarroch, e infine Uta e Villa S. Pietro.

Un grande passo avanti per tutta la Sardegna, infatti, grazie alle azioni dello Sportello sarà finalmente possibile rivolgersi al pubblico in lingua sarda. Inoltre, coadiuvando le attività delle assemblee amministrative e consiliari e collaborando con enti, scuole e associazioni si lavorerà per una maggiore sensibilizzazione e conoscenza della lingua sarda. A breve, si apriranno le iscrizioni per un corso gratuito, riservato ai residenti della Città Metropolitana. 

Attività di tutela e divulgazione 

Lo Sportello linguistico si occuperà inoltre di formazione linguistica e attività di animazione culturale locale, di tradurre gli atti amministrativi in “limba” e, ancora,  di svolgere attività di comunicazione con il pubblico.

Il servizio sarà operativo in smart working fino alla riapertura al pubblico degli spazi del Sistema Bibliotecario Cittadino: lunedì mattina dalle 9 alle 13; venerdì pomeriggio dalle 15 alle 19,30. 

Le attività verranno pubblicizzate attraverso il sito del Comune di Cagliari e la pagina Facebook dell’Archivio Storico della Biblioteche di Cagliari.

Per maggiori informazioni rivolgersi alla segreteria organizzativa di Synesis srl, operativa dalle 9.30 alle 12.30 dal lunedì al venerdì e raggiungibile ai numeri di telefono 070 3495368 – 375 5282076 e via email all’indirizzo [email protected]
   

 

 
Rassegna Significante

About Maura Piras

Maura Piras
Studentessa di Beni Culturali, storico-artistici. Appassionata di arte contemporanea e fotografia. Mi affascina il cinema all'aperto, il vintage a la musica dal vivo.

Controlla anche

violenza sulle donne

Violenza donne: Bastione e Comune Cagliari illuminati rosso

Raddoppiano in due anni le richieste di aiuto nei centri anti violenza. Dal 25 novembre, …