Unica Radio Skill Alexa
harley davidson

Harley-Davidson lancia la sua prima eBike: ispirata alla Serial Number One del 1903

È rétro e ispirata alla Serial Number One del 1903, figlia della moto di debutto del marchio americano, è stata sviluppata da un marchio satellite denominato «Serial 1 Cycle». 

Per proiettarsi nel mondo della mobilità elettrica, HarleyDavidson sceglie di guardare al passato. La casa di Milwaukee, nota in tutto il mondo per le sue iconiche motociclette, ha infatti annunciato l’arrivo della sua prima eBike; direttamente ispirata alla due ruote con cui debuttò sul mercato nel lontano 1903: la Serial Number One. La quale, effettivamente, altro non era che una comune bicicletta sulla quale i fondatori avevano montato un motore a combustione. Attesa per la primavera del 2021, la nuova arrivata è stata sviluppata da un marchio satellite dal nome (non a caso) molto simile: «Serial 1 Cycle». E che tra i due mezzi intercorra un filo diretto lo testimonia anche la videoanteprima ufficiale, pubblicata online martedì, nella quale è possibile apprezzare la loro grande somiglianza.

Harley-Davidson


Da un lato il fascino di un modello entrato nella storia, dall’altro l’eleganza di un esemplare dalle linee moderne e pulite, ma che non rinnega la propria anima vintage. «Quando Harley-Davidson ha messo per la prima volta un motore a una due ruote nel 1903, ha cambiato per sempre il modo in cui il mondo si muoveva – recita il filmato di lancio–. Oltre un secolo dopo, ispirati dallo spirito pioneristico dei fondatori, Serial 1 ha creato una eBike pensata per farlo di nuovo». A giudicare dai proclami, l’ambizione non sembra mancare. Tuttavia, della nuova creatura si sa ancora poco o nulla. Oltre alla data d’uscita, per esempio, sono al momento ignoti elementi chiave come il prezzo al pubblico; il peso complessivo e le specifiche del motore e della batteria (che troveranno rispettivamente spazio tra i pedali e all’interno del telaio).

Dalle immagini.

Non resta dunque che apprezzare l’assenza di fili esterni, la trasmissione a cinghia, i freni a disco sia anteriori che posteriori e la sella in pelle Brooks, al pari delle manopole. Un gioiello tramite cui Harley-Davidson, dopo le difficoltà degli ultimi anni, spera di entrare in grande stile nel fiorente mercato delle eBike; settore il cui valore si prevede supererà i 24 miliardi di dollari entro il 2025. La prima moto elettrica dell’azienda – la LiveWire – ha invece già debuttato pochi mesi fa, con prezzi a partire da 34.200 euro.

Passaggi d'autore

About Andrea Quartu

Andrea Quartu
Studio Scienze Della Comunicazione. Estremamente sopra le righe e appassionato di moda. Mi piace molto scrivere, ma ho sempre paura di sbagliare le virgole.

Controlla anche

matematica

Nasce un algoritmo per spiegare le origini della vita

Come è nata la vita? Ce lo dice Alchemy. Un algoritmo sviluppato per studiare e …