Unica Radio App
cagliari torino

Grande Cagliari: la prima vittoria Rossoblù

Riparte alla grande il Cagliari di Eusebio Di Francesco: dopo otto anni all’Olimpico batte il Torino per 3 a 2. Ottima prestazione dei rossoblù che dopo un’apparente falsa partenza riescono a ribaltare la partita, portando a casa 3 preziosi punti

Il Cagliari batte il Torino in trasferta e conquista la sua prima vittoria in campionato. 3-2 per i rossoblù il risultato finale del match, giocato con grande grinta da entrambe le parti. I padroni di casa passano subito in vantaggio su rigore, con Belotti, ma Joao Pedro e Simeone riescono a ribaltare il risultato. A inizio ripresa ancora Belotti riequilibra il risultato, ma è di nuovo Simeone a trovare la doppietta che vale il successo.

La partita

Il Cagliari, a parte qualche passaggio a vuoto, ha gestito bene la gara e si è reso pericoloso in diverse occasioni a parte quelle che hanno portato al gol. Eppure la partita è iniziata in salita perché al quarto minuto il Torino è passato in vantaggio grazie a un rigore realizzato da Belotti e concesso per un fallo di Cragno su Lukic lanciato in porta.

Dopo il vantaggio dei granata, il Cagliari non ha perso la testa e ha cominciato a macinare gioco grazie soprattutto alle incursioni sulla fascia destra di Zappa e Nandez, una spina nel fianco costante per la difesa della squadra di Giampaolo. Il pareggio è arrivato al 12′ minuto, con Joao Pedro, lesto nella zampata su un tiro cross di Walukiewicz dopo un calcio d’angolo. A quel punto il Cagliari ha cominciato a macinare gioco e sette minuti dopo ha trovato la rete del vantaggio. Ad andare in gol è stato Simeone che ha messo in rete con un tiro da centro area, sfruttando un cross di Nandez dopo l’ennesima infilata sulla destra.

Nella ripresa il Torino torna in campo più aggressivo e trova subito il pareggio ancora con Belotti che, lasciato un po’ troppo libero da Zappa, incrocia un diagonale da pochi passi non lasciando scampo al portiere rossoblù. La partita sembrava seguire un nuovo copione, ma alla mezz’ora è arrivato il terzo gol del Cagliari ancora con Simeone che, complice una respinta sbagliata di Sirigu sull’ennesimo cross di Nandez, non sbaglia il tap-in da terra fissando il punteggio sul 3-2. Il Torino non si arrende e continua ad attaccare ed è sempre Belotti  che sfiora il gol del pareggio con una bella rovesciata alla quale risponde con un’altrettanto bella parata Cragno.

Le dichiarazioni dell’allenatore del Cagliari al termine della partita

“Sono soddisfatto per quello che abbiamo fatto vedere. La partita l’avevamo preparata così, in modo offensivo. Sono contento per Sottil e Zappa che stanno crescendo gara dopo gara. Sono importanti i risultati che aiutano a crescere meglio e a creare autostima. A livello generale il Cagliari ha voglia di crescere. A me è stato chiesto di dare un’identità alla squadra e sto cercando di imprimere quella. Alla lunga servirà l’innesto di Pavoletti che ha uno spirito impressionante, meriterebbe di giocare tutte le partite solo per la grinta. Viene da un anno di inattività e ha bisogno di recuperare”. Dichiara Di Francesco.

cagliari
Rassegna Significante

About Isabella Elaine Alexandra Farigu

Isabella Elaine Alexandra Farigu
Nata in Germania da madre tedesca e padre italiano, sono arrivata in Sardegna all'età di tre anni. Subito dopo il diploma mi sono trasferita a Londra dove ho lavorato nel settore ristorativo per dieci anni. Svariate stagioni estive le ho passate lavorando a Ibiza, Barcellona, Amburgo.. Ho una grandissima passione per i viaggi, i libri e gli animali.

Controlla anche

Tennis, Forte Village Sardegna Open: concluso ieri con la sconfitta di Cecchinato

Tennis, Forte Village Sardegna Open: concluso ieri con la sconfitta di Cecchinato

Si è concluso ieri il Forte Village Sardegna Open. Amara sconfitta finale per l’azzurro Marco …