Unica Radio Skill Alexa
Fondazione di Sardegna

Fondazione di Sardegna: aperti i bandi 2020-2021

Fondazione di Sardegna, pubblicati i bandi annuali 2021
Si parte con i primi bandi per 4,2 milioni di euro. Approvato anche il piano pluriennale da 60 milioni di euro.

La Fondazione di Sardegna ha pubblicato sul proprio sito web i Bandi Annuali 2021 relativi ai settori “Arte, attività e beni culturali”, “Salute pubblica, medicina preventiva e riabilitativa”, “Sviluppo locale”, “Volontariato, filantropia e beneficenza”, con un impegno di 4,2 milioni di euro.

In questa difficile contingenza dovuta all’emergenza sanitaria, la Fondazione, coerentemente con la propria missione istituzionale, ha rivolto particolare attenzione ai settori del Volontariato e della Salute.
Sarà comunque garantito il sostegno alle iniziative culturali di maggiore interesse dei territori dell’isola, con l’obiettivo di incrementare le risorse destinate al settore qualora dovesse essere possibile nei prossimi mesi attivare risorse aggiuntive.

Gli stanziamenti sono ripartiti come segue: Arte, attività e beni culturali 650.000 euro; Volontariato, filantropia e beneficenza 1.385.000 euro; Salute pubblica, medicina preventiva e riabilitativa 1.264.000 euro; Sviluppo locale 924.000 euro.

L’obiettivo della Fondazione per il 2021 è stato, inoltre, quello di mantenere in linea con gli anni precedenti il totale delle erogazioni annuali per un importo pari a complessivi 20 milioni di euro: di questi, più di 10 milioni saranno erogati tramite il meccanismo dei bandi (compresi quelli realizzati con le Università, con il mondo della Scuola e con il rifinanziamento dei bandi pluriennali avviati nel 2019).  All’interno dello stanziamento complessivo c’è anche l’impegno, pari a circa 2 milioni all’anno, dedicato al Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile gestito dalla Fondazione con il Sud.

Piano per il triennio 2021-2023

La Fondazione ha anche approvato il proprio piano pluriennale che prevede, per il triennio 2021 – 2023, un impegno erogativo complessivo pari a circa 60 milioni di euro. Parallelamente al percorso decisionale e gestionale dei Bandi, la Fondazione prosegue l’attività di monitoraggio e di valutazione delle iniziative finanziate per verificare la qualità degli interventi e migliorare, anno dopo anno, le procedure e gli strumenti attivati.

I Bandi sono rivolti ai soggetti pubblici e privati senza scopo di lucro, così come individuati nel Regolamento delle Attività Istituzionali. I progetti e le proposte possono essere presentati entro il 30 novembre 2020 secondo le modalità indicate attraverso il sistema ROL, disponibile sul sito: www.fondazionedisardegna.it, alla sezione “Contributi”.
In linea con gli anni precedenti la Fondazione si impegna a pubblicare gli elenchi dei beneficiari entro il 31 gennaio 2020, al fine di consentire a questi il rapido avvio dei progetti.

Passaggi d'autore

About Nicola Saba

Nicola Saba
Mi chiamo Nicola e dopo il diploma magistrale ho intrapreso gli studi di Scienze della Comunicazione presso la Facoltà di Cagliari

Controlla anche

Mani Tese cerca 200 volontari a Cagliari e Quartucciu

Mani Tese cerca 200 volontari a Cagliari e Quartucciu

Torna la campagna contro lo sfruttamento di donne e bambini Mani Tese, in collaborazione con …