Unica Radio Skill Alexa
Donne

CUS Cagliari Basket: Trasferta livornese

Trasferta livornese per il CUS Cagliari. Sfida insidiosa per le universitarie. Coach Xaxa: “Faremo di tutto per vincere”.

Trasferta toscana per il CUS Cagliari, che nel quarto turno della Serie A2 Femminile farà visita alla Jolly Acli Livorno. L’obiettivo, per la squadra universitaria, è riscattare le ultime due battute d’arresto contro San Salvatore e La Spezia e muovere nuovamente la classifica. A margine dell’ultima sconfitta interna contro le liguri, il tecnico Federico Xaxa ha chiesto alle sue giocatrici uno sforzo ulteriore per riprendere la strada maestra: “In qualche circostanza siamo stati vittime di un pizzico di superficialità – spiega l’allenatore – se ci fosse stata maggiore attenzione alle consegne credo che saremmo rimasti più a lungo in partita. Ad ogni modo, da due settimane a questa parte la squadra si sta allenando molto bene.

cus cagliari

Noto in maniera evidente la volontà di risolvere le situazioni di difficoltà”. Lo scorso anno il CUS fu protagonista di un avvio di stagione più brillante: “Ma i paragoni non reggono – aggiunge Xaxa – dodici mesi fa il calendario era più morbido, mentre in questa stagione ci siamo subito trovati ad affrontare due squadre ambiziose come Selargius e La Spezia. E poi non dobbiamo dimenticare l’assenza di Striulli”. A questo proposito il coach preferisce vedere il bicchiere mezzo pieno: “La mancanza di Erika ci toglie tanto – evidenzia – ma al tempo stesso ci dà l’opportunità di lavorare su alcuni difetti che, in condizioni normali, verrebbero quasi ‘mascherati’ dal suo talento e dalle sue capacità realizzative.

Le ragazze si stanno applicando tanto e cercano di sopperire prendendosi sempre maggiori responsabilità”. Ora l’insidiosa trasferta di Livorno contro una squadra, fin qui, battuta da Firenze, San Giovanni Valdarno e Patti: “Hanno cambiato parecchio in estate – spiega – abbassando inoltre l’età media della squadra. Come tutte le squadre giovani cercheranno di far leva su intensità e aggressività, e noi non dovremo farci trovare impreparati. Scenderemo in campo con l’atteggiamento di chi vuole vincere. Conquistare punti come questi è importante per allontanarsi fin da subito dal gruppo di squadre che lotteranno per la salvezza”. Squadre in campo sabato 24 ottobre alle 20:30 al Pala Macchia di Livorno. Gli arbitri designati sono Giulia Caravita di Ferrara e Alma Pellegrini di Cesenatico.

Rassegna Significante

About Andrea Quartu

Andrea Quartu
Studio Scienze Della Comunicazione. Estremamente sopra le righe e appassionato di moda. Mi piace molto scrivere, ma ho sempre paura di sbagliare le virgole.

Controlla anche

Covid

Covid: bar aperti dopo le 18, sanzioni nel Cagliaritano

A Serrenti i militari hanno segnalato alla Prefettura di Cagliari e sanzionato amministrativamente un 46enne. …