Unica Radio Skill Alexa
palestra

Covid-19: il Governo lavora per un nuovo Dpcm

Il Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, nella bozza, nuove norme per fronteggiare l’emergenza sanitaria del Covid-19

Covid-19, in attesa del nuovo Dpcm, lo sport è con il fiato sospeso. Il Governo lavora per una nuova stretta, forse un nuovo Dpcm. Che colpirà sicuramente gli sport da contatto. Ma anche piscine e palestre. Nonostante gli esiti dei controlli sul rispetto dei protocolli abbiano dato esiti rassicuranti nella stragrande maggioranza dei casi. Tuttavia, le chiusure “sportive” sono un tentativo di far rimanere la gente a casa, con le sole eccezioni della scuola e del lavoro.

Il testo del nuovo decreto è ancora in fase di scrittura. Ma da quanto emerge da una prima bozza, consentiti solo gli eventi dello sport di vertice a livello nazionale. Salterebbero quelli a livello regionale. Si ipotizza, infine, anche la sospensione dell’attività di palestre e piscine.

Si ipotizza un’ulteriore stretta dovuta all’aumento dei casi di Covid-19. Tra le ipotesi, stretta non solo allo sport ma anche ad altri settori. 

In attesa di conoscere con certezza il nuovo Dpcm, ricordiamo le norme basilari per contrastare il Covid-19: utilizzo della mascherina, igienizzazione delle mani, distanziamento sociale. 

Covid-19, verso nuove restrizioni, si attende il decreto.
Passaggi d'autore

About Nadia Dessì

Nadia Dessì
Nata e cresciuta a Carbonia, dopo il diploma in Ragioneria ho proseguito gli studi presso l'Università di Cagliari, sono Dottoressa in Scienze Politiche e specializzanda in Relazioni Internazionali. Appassionata di politica e di attualità.

Controlla anche

premio Rita Levi Montalcini

Premio Rita Levi Montalcini a tre ricercatrici

Il premio Rita Levi Montalcini 2020 va a tre ricercatrici impegnate nella ricerca su Sclerosi …