Unica Radio Skill Alexa
Come dormire

Come dormire meglio… a cominciare dal mattino!

Perchè per arrivare a un’ottimo sonno il percorso inizia dal mattino

Ricominciata la routine fatta di tanti impegni, tra lavoro, casa e famiglia, le preoccupazioni e l’ansia sono acerrime nemiche del sonno e se dormiamo poco e male non solo siamo stanchi già al risveglio, ma nemmeno pronti ad affrontare la giornata in modo efficiente e attento.

Ecco allora qualche piccola strategia per dormire meglio. Non dobbiamo sottovalutare che il sonno può essere influenzato anche da come abbiamo trascorso la giornata. Una notte riposante inizia fin dal mattino. Per esempio, fare una bella passeggiata all’aria aperta e l’esposizione alla luce naturale aiuta a dormire meglio, perché stimola l’organismo a produrre le quantità ottimali di ormoni e dei neurotrasmettitori che, regolano l’orologio biologico, motivo in più per di ritagliarsi del tempo per quattro passi ristoratori.

Una corretta alimentazione può migliorare anche la qualità del sonno

Inoltre la qualità del riposo può essere influenzata molto dalla nostra alimentazione. Per cominciare, evitiamo di cenare troppo tardi alla sera, perché il metabolismo rallenta sul finire del pomeriggio e complice anche una cena non proprio light, rischiamo di andare a dormire appesantiti dal pasto. Alcuni cibi poi sono veri e propri alleati del sonno, come ad esempio gli alimenti con il selenio, che è un aiuto prezioso e si trova in gran parte nei cereali. Sì anche ai cibi ricchi di magnesio, ancor più utile, quali gli ortaggi a foglia verde, in particolare gli spinaci, e poi i legumi, la frutta a guscio, le lenticchie e i carciofi.

Meglio una musica rilassante in sottofondo che tenere TV o altri dispositivi elettronici accesi

Tra le lenzuola cerchiamo di allontanare tutti i fattori di disturbo come cellulare e computer. Mai lasciare accesa la TV tutta la notte! A noi sembra di dormire, ma il nostro cervello capta i suoni e le luci intermittenti del video, disturbando il nostro riposo. Ci sono poi alcuni rituali che possono conciliare il sonno, come ad esempio un bel bagno caldo. Per un effetto relax, basta aggiungere all’acqua qualche goccia di olio essenziale di ylang ylang, ideale per sciogliere i blocchi muscolari e allentare le tensioni. Per aumentare l’effetto una musica rilassante di sottofondo sarà la ciliegina sulla torta. Anche una tisana è perfetta come rituale propiziatorio prima di coricarci. Puntiamo su camomilla o passiflora. Se ne avanza un po’ imbeviamo due dischetti di cotone da posizionare sulle palpebre chiuse, per regalare sollievo agli occhi stanchi e gonfi.

Infine, abbracci e carezze sono il top per allontanare le tensioni e farci sentire amati e coccolati: niente di meglio per una notte ricca di sogni bellissimi e un riposo da manuale.

L’aforisma del giorno è di Rose Elisabeth Fitzgerald Kennedy:

“Accertati di non discutere mai, mai, di notte. Perdi soltanto una buona notte di sonno, e non puoi sistemare comunque nulla fino al mattino” 

dormire bene
Rassegna Significante

About Isabella Elaine Alexandra Farigu

Isabella Elaine Alexandra Farigu
Nata in Germania da madre tedesca e padre italiano, sono arrivata in Sardegna all'età di tre anni. Subito dopo il diploma mi sono trasferita a Londra dove ho lavorato nel settore ristorativo per dieci anni. Svariate stagioni estive le ho passate lavorando a Ibiza, Barcellona, Amburgo.. Ho una grandissima passione per i viaggi, i libri e gli animali.

Controlla anche

bogia de su pasu

Su gene anti-pasu chi istudat sa bògia de su pasu

Permitet a su babbois de si dedicare a sa chirca de màndigu imbetzes chi si …