Unica Radio Skill Alexa
Blair Witch

Blair Witch e Ghostbusters: gratis su Epic Games Store

Nuovi giochi gratuiti disponibili all’interno di Epic Games Store. I titoli sono due, azzeccati per il giorno di Halloween sempre più alle porte.

Il primo è Blair Witch, un horror psicologico narrativo giocato in prima persona e ispirato al mondo cinematografico dell’omonimo film. Corre l’anno 1996. Un ragazzino scompare a Black Hills Forest, nei pressi di Burkittsville, Maryland. Vestirete i panni di Ellis, un ex agente di polizia dal passato turbolento, per partecipare alle ricerche. Ciò che avrà inizio come un ordinario caso investigativo finirà col trasformarsi in un incubo infinito. Dovrete affrontare le vostre paure e la strega di Blair, una forza misteriosa che infesta il bosco. Il secondo invece è Ghostbusters: The Video Game Remastered. Indossate di nuovo il vostro zaino protonico e partecipate all’avventura per salvare New York accompagnati dalle voci e dalle sembianze dei Ghostbusters originali. Entrambi i titoli saranno disponibili fino al 5 novembre, perciò approfittatene.

Ghostbusters: The Video Game Remastered. Blair Witch giochi

Ghostbusters: The Video Game Remastered.

È un videogioco ispirato alla serie cinematografica Ghostbusters. Il gioco è stato pubblicato nel mese di giugno 2009 nella versione per Xbox 360, PlayStation 3 e PC con una grafica più realistica e in modalità giocatore singolo, e nella versione per PlayStation 2, dal design più “cartoonesco”. La versione per Wii è uscita il 5 novembre, anch’essa con una grafica in stile cartoon ma con l’integrazione del multigiocatore. A differenza dei precedenti titoli su Ghostbusters, usciti nel 1984-1989, Ghostbusters: Il videogioco non è basato su un’opera in particolare, ma rappresenta un seguito della saga cinematografica, inoltre sono presenti alcuni elementi della serie animata The Real Ghostbusters, ispirata al primo film. Il gioco è uno sparatutto in terza persona che mette il giocatore nel ruolo di un personaggio originale semplicemente noto come “Cadetto”, una nuova recluta per il team di Acchiappafantasmi.

Il giocatore controlla i movimenti della recluta mentre esplora gli ambienti di ogni livello, cercando attività paranormali e fantasmi, da solo o con tutti e quattro gli altri protagonisti. I giocatori possono passare a una prospettiva in prima persona equipaggiandosi con il Rilevatore di energia psicocinetica e il visore. In questa modalità, gli oggetti paranormali sono visibili e il Rilevatore aiuterà a dirigere il giocatore verso fantasmi, fenomeni paranormali o artefatti infestati, chiamati manufatti maledetti. Il giocatore può scansionare questi elementi per ottenere maggiori informazioni su di loro e ricevere una ricompensa monetaria, che può usare per potenziare l’equipaggiamento dello zaino protonico.

In terza persona, il giocatore può mirare e sparare il flusso di protoni per indebolire i fantasmi in modo che possano essere catturati in una trappola.

Tuttavia, l’uso continuo dello zaino protonico causerà il surriscaldamento, ma può essere scaricato manualmente per raffreddarlo e impedirne il cortocircuito. Mentre lo zaino si surriscalda o viene scaricato, il giocatore non sarà momentaneamente in grado di usarlo. Una volta che un fantasma è abbastanza debole, i giocatori possono usare il Flusso di cattura per manovrare il fantasma dentro la trappola. Con un fantasma soggiogato, i giocatori possono anche eseguire un attacco per sbatterlo contro l’ambiente circostante, indebolendolo ulteriormente e rendendolo più facile da catturare. Il flusso di cattura può anche essere utilizzato per spostare oggetti nell’ambiente e poter così trovare oggetti o proseguire nel livello. Il livello di difficoltà nella cattura varia a seconda del tipo di fantasma che si affronta.

Passaggi d'autore

About Andrea Quartu

Andrea Quartu
Studio Scienze Della Comunicazione. Estremamente sopra le righe e appassionato di moda. Mi piace molto scrivere, ma ho sempre paura di sbagliare le virgole.

Controlla anche

PS5

Con PS5 potremo giocare in streaming su PS4

Sony conferma una caratteristica molto attesa: chi possiede una PS4 potrà tenerla e giocare da …