Unica Radio Skill Alexa
Aileen Wuornos

Aileen Wuornos: Criminal Nightmares 5

Aileen Wuornos, all’ anagrafe Aileen Carol Pittman (Rochester, 29 febbraio 1956 –  Raiford, 9 ottobre 2002), è stata un’assassina seriale statunitense

I primi arresti

Nel 1974 Aileen Wuornos venne arrestata la prima volta per guida in stato di ebbrezza, disturbo della quiete pubblica e per aver sparato con una pistola calibro 22 da un veicolo in movimento. Aileen però non si presentò in tribunale. Nel 1976, appena ventenne, sposò il facoltoso sessantanovenne Lewis Gratz Fell. Tuttavia, venne arrestata nuovamente per aver assalito un cliente in un bar e finì per colpire anche Fell, che chiese un ordine di restrizione nei suoi confronti. Il 14 luglio tornò in Michigan, dove venne nuovamente arrestata per aver assalito un barista. Due giorni dopo il fratello Keith morì per un cancro all’esofago e Aileen ottenne 10.000 dollari dall’ assicurazione. Il 21 luglio annullò il suo matrimonio con Fell, dopo nove settimane dalla cerimonia.

Nel gennaio 1986  l’ arrestarono con l’ accusa di furto di auto, resistenza alla polizia e per aver fornito false generalità, mentre nel giugno dello stesso anno per aver minacciato un uomo con una pistola chiedendo dei soldi. Durante questo periodo intrecciò una relazione con Tyria Moore, una cameriera conosciuta in un locale gay. Le due andarono a vivere insieme e Aileen manteneva entrambe continuando prostituirsi.

Il primo

Aileen

Le due donne continuarono a vivere insieme fino al 30 novembre 1989 quando Aileen ritornò a casa della compagna con l’ auto della sua prima vittima, raccontando a Tyria di aver ucciso un suo cliente e di avergli sottratto il veicolo. L’ auto era di Richard Mallory e il suo corpo lo trovarono il 13 dicembre dello stesso anno in un bosco vicino all’ autostrada.

Dopo di essi ne farà degli altri nella stessa identità modalità.

Arrestata

L’ arresto avvenne a una festa di motociclisti, e il reato contestato era quello di porto d’armi abusivo; questo capo di imputazione non sarebbe certo stato sufficiente per un processo, ma la compagna di Aileen, Tyria, nel corso di un interrogatorio confessò i crimini della convivente. In mancanza di alcuni decisivi dettagli, i poliziotti chiesero a Tyria di parlare con Aileen al telefono per spingerla a tradirsi. Durante la conversazione Tyria fece quindi delle allusioni sugli omicidi compiuti da Aileen. Per quanto la donna avesse probabilmente capito di essere intercettata, decise di parlare e confessare. Scagionò quindi la fidanzata e prendendosi da sola le responsabilità di tutti i crimini.

Il processo

Il processo iniziò nel gennaio del 1992 e, anche se Aileen venne accusata solamente del primo omicidio, la corte della Florida non tenne in considerazione l’ attenuante della violenza. Il 27 gennaio le inflisse la condanna a morte. La difesa sostenne che gli omicidi erano gli commessi in seguito a tentativi di violenza. Questi inflitti alla prostituta da parte dei clienti.

Passaggi d'autore

About Stefano Conti

Stefano Conti
22 anni. Vive a Gonnosfanadiga. Studente di beni culturali presso l' università di Cagliari. Diplomato al liceo linguistico E. Piga di Villacidro nel 2017. Inizia li studi universitari nel 2017. Ama ascoltare musica, guardare serie tv, leggere, scrivere (ha pubblicato 7 delle sue poesie nella raccolta "Le tue parole 6" della casa editrice Pagine).

Controlla anche

Halloween

Speciale Halloween: John Wayne il clown killer ricorda It

John Wayne Gacy è stato un serial killer statunitense. Noto per aver rapito, torturato, sodomizzato e …