Unica Radio Skill Alexa
Agatha Christie

Agatha Christie e il lavoro in farmacia

La scrittrice durante la seconda guerra mondiale lavorò in farmacia presso l’ Università di Londra. Nella capitale britannica acquisì la conoscenza dei veleni

 

Agatha Christie è la scrittrice di gialli per eccellenza, tra cui “Assassinio sull’Orient Express“. In particolare durante la seconda guerra mondiale lavorò in farmacia presso l’ Università di Londra, dove acquisì la conoscenza dei veleni.

Prendendo in considerazione i suoi romanzi polizieschi del dopoguerra, la conoscenza dei veleni era uno degli elementi presenti nei suoi racconti. Ad esempio l’uso del tallio come veleno fu un suggerimento del capo farmacista Harold Davis. Inoltre in “Un cavallo per la strega” fu impiegato per alcuni delitti. In questa opera Agatha Christie descrisse in maniera minuziosa l’intossicazione da tallio che si ritrovò a risolvere un caso di difficile soluzione anche per i medici.

Dopo la pubblicazione del romanzo sopraccitato la scrittrice visse la sfortunata esperienza di ispirare un vero avvelenamento nella vita reale. L’operaio di fabbrica Graham Young uccise due colleghi diluendo il loro tè con il tallio che fu usato nel suo romanzo per l’assassinio. Eppure secondo The Elements of Murder: A History of Poison di John Elmsely, il suo libro ebbe anche il merito di aver salvato delle vite. Una donna avvelenata dal marito e un neonato del Qatar riuscirono entrambi a sopravvivere poiché i lettori avevano riconosciuto i sintomi. 

“Siccome ero circondata da veleno, forse era naturale che la morte per avvelenamento sarebbe stato il mio metodo prescelto, queste le parole della Christie che indicano la caratteristica peculiare dei suoi lavori”.

Infine possiamo dire che il cianuro si poteva trovare nei pesticidi, mentre molte piante tossiche come la cicuta usate nei suoi romanzi si trovavano in un normale giardino all’ inglese. Nei suoi gialli le morti emergevano in genere all’ora del tè, momento nel quale ciò che era familiare diveniva presto fatale. 

Rassegna Significante

About Isabella Murgia

Isabella Murgia
Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

Industrita italiana

Confindustria: allarme seconda recessione

Rischio di nuova caduta per l’Italia, con il PIL del IV trimestre atteso di nuovo …