Unica Radio App
bellésa

Bellésa: giuria conquistata dal Tempio di Antas in notturna

La foto di Ivan Pedretti vince Béllesa, il concorso fotografico dedicato ai beni culturali della Sardegna indetto dal Mibact 

La notte stellata di Antas conquista la giuria del concorso fotografico Bellésa. La foto di Ivan Pedretti ha trionfato alla prima edizione del concorso dedicato ai beni culturali della Sardegna. Lo scatto ha convinto la giuria presieduta da Patricia Olivo, dirigente del Segretariato regionale Mibact Sardegna e storica dell’arte, e di cui hanno fatto parte Giovanni Porcu, Sara Guerrini, Fabrizio Frongia e Stefano Pia.

“Colpisce il taglio panoramico della composizione, la relazione fra il tempio di Antas e le colline adiacenti incoronate dal disco galattico della Via Lattea che ben luminoso sembra quasi un faro puntato sul paesaggio in basso, regalando all’immagine grande fascino e suggestione“, si legge nella motivazione.

bellésa

Oltre 900 le proposte pervenute da 123 partecipanti non solo sardi, ma da diverse parti d’Italia e del mondo

A Bellésa ancora una foto in notturna si posiziona al secondo posto, l’immagine di Marco Secchi all’Abbazia di Paulis di Ittiri. Terza selezionata la foto di Gian Luca Onnis al Faro Mangiabarche di Calasetta. Quarta in graduatoria è l’insolita prospettiva regalata dalla foto di Mark Dajethy a Capo d’Orso, Palau, mentre chiude la cinquina delle finaliste l’immagine del Nuraghe Piscu a Suelli, ritratta da Daniele Marongiu. Menzione speciale per Luigi Milia con la foto della Festa di Santa Maria de Sauccu di Bortigali; Alessandro Frau con lo scatto della Settimana Santa di Cuglieri (Oristano); Daniele Marongiu per la foto del Poetto di Quartu Sant’Elena; Paolo Bernabei con la foto della laguna di Olbia e Alessandro Contu con l’immagine della Corsa degli scalzi di Cabras.

Rassegna Significante

About Isabella Elaine Alexandra Farigu

Isabella Elaine Alexandra Farigu
Nata in Germania da madre tedesca e padre italiano, sono arrivata in Sardegna all'età di tre anni. Subito dopo il diploma mi sono trasferita a Londra dove ho lavorato nel settore ristorativo per dieci anni. Svariate stagioni estive le ho passate lavorando a Ibiza, Barcellona, Amburgo.. Ho una grandissima passione per i viaggi, i libri e gli animali.

Controlla anche

circo villa

Circo in Villa 2020: un incantevole “Omino della Pioggia”

CeDAC Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo dal Vivo in Sardegna presenta Circo in Villa I Rassegna …