Unica Radio App
Teatro Laboratorio Alkestis e compagnia d’arte Circo Calumet > AUTUNNO TEATRALE 2020

Teatro Laboratorio Alkestis e compagnia d’arte Circo Calumet

Il direttore artistico Andrea Meloni e il Teatro Laboratorio Alkestis Centro di Ricerca e Sperimentazione, dopo un periodo di lontananza dal pubblico e dalle scene a causa della pandemia Covid-19, presentano la programmazione AUTUNNO TEATRALE 2020, con attività formative e di creazione teatrale pensate per tutti

Teatro Laboratorio Alkestis CRS e compagnia d’arte Circo Calumet presenta AUTUNNO TEATRALE 2020. Un programma ricco di corsi e laboratori di alto livello: laboratorio di propedeutica teatrale, laboratorio teatrale avanzato, corsi teatrali, corsi di scrittura creativa. Il Teatro Laboratorio Alkestis CRS – Centro di ricerca e sperimentazione dal 1983 opera a Cagliari nel campo della sperimentazione teatrale.

Sono aperte fino al 30 settembre 2020 le iscrizioni ai corsi teatrali di SCRITTURA CREATIVA – PROPEDEUTICA – AVANZATO. Per informazioni e iscrizioni scrivere a [email protected]

Il messaggio di Andrea Meloni il direttore artistico del Teatro Laboratorio Alkestis Centro di Ricerca e Sperimentazione Soc. Coop:

Nel lungo periodo di lontananza dal pubblico e dalle scene abbiamo passato al setaccio gli ultimi 13 anni del nostro trascorso artistico. Questa minuziosa retrospezione ha sollevato in noi onde di struggente mancanza, contrapposte a refoli d’inebriante speranza. Da essa abbiamo tratto la scala etica e i principi ordinatori secondo cui modulare comportamenti e scelte per il nostro divenire. Oggi ci affacciamo ad una nuova stagione di teatro, consapevoli dell’incerto futuro che ancora ci attende, ma anche determinati a voler preservare il nostro “sé poetico”, immagine interiore di noi stessi che, erranti, procediamo nella direzione di un ritorno al punto d’origine, viaggio mai uguale all’andare, lungo il quale restituire con arte a lento rilascio, l’accumulo prezioso, il tanto ricevuto.

Andrea Meloni

Attraverso questo messaggio del direttore artistico Andrea Meloni e il Teatro Laboratorio Alkestis Centro di Ricerca e Sperimentazione Soc. Coop., dopo un periodo di lontananza dal pubblico e dalle scene a causa della pandemia Covid-19, presentano la programmazione AUTUNNO TEATRALE 2020, con attività formative e di creazione teatrale pensate per tutti.

Taccuini dall’Immaginario

Percorso online di scrittura creativa a cura di Andrea Meloni 

Percorso formativo/sperimentale sulla scrittura creativa, finalizzata all’elaborazione di testi brevi, quali post critici, aforismi satirici, racconti aneddotici, monologhi interiori, concepiti per la pubblicazione su social e blog, o particolarmente adatti alla lettura ad alta voce.“Taccuini dall’immaginario” propone l’immaginazione come “un’alterità” con la quale corrispondere, da cui ricevere prospettive inedite sul mondo. La scrittura è il medium attraverso il quale ricevere questo carteggio rivelatore, l’atto meditativo d’individuazione ed espressione del sé, di affinamento del pensiero critico, di contatto con le proprie emozioni ed esperienze, di osservazione e ascolto del circostante, di cura e orientamento del proprio divenire, di “rifiuto” costruttivo ad accettare il modo in cui le cose ci vengono riferite, in cui quotidianamente veniamo indirizzati ed etichettati.

Il rapporto osmotico tra parola scritta e parola detta, e l’approccio arguto ed estetico all’esperienza dello scrivere creativamente, sono gli elementi metodologici che attraversano l’intero percorso. Il programma didattico adotta e traduce sul piano sperimentale ed esercitativo le sei proposte contenute nelle “lezioni americane” di Italo Calvino, il suo lascito teorico-letterario per il nostro millennio. Al termine del percorso formativo gli elaborati creativi saranno pubblicati sulla pagina facebook del Teatro Laboratorio Alkestis. 

teatro laboratorio Alkestis

Informazioni

Il laboratorio è della durata di 3 mesi, a partire dal 30 settembre al 16 dicembre 2020. La lezione si svolge su piattaforma online il mercoledì dalle ore 19.00 alle ore 20.30 (gruppo A) e dalle 21 alle 22,30 (gruppo B). Numero complessivo delle lezioni: 12. Il costo complessivo è di € 180.00. Modalità di pagamento: in due rate, di cui la prima di € 90.00 da pagare all’atto dell’iscrizione e la seconda, sempre di € 90.00, da pagare entro il 13 novembre tramite bonifico. (Verrà rilasciata fattura). Numero partecipanti: 4 per gruppo.

Il laboratorio è rivolto a tutti, dai 18 anni in su. Le lezioni si terranno in lingua italiana. Non sono richieste competenze o qualifiche particolari. Si rilascia attestato di partecipazione.  

Gli Intrecci di OcnoS: 5 modi per imparare a districarli

Laboratorio di propedeutica teatrale a cura di Sabrina Mascia

Come districare gli intrecci di OcnoS: 1) Metterli su un piano e stenderli il più possibile; 2) Individuare il nodo centrale; 3) Applicare un unguento idratante sul nodo massaggiando delicatamente fino a che non si infiltrerà in ogni fessura; 4) Essere pronti ad utilizzare uno o più spilli, se gli intrecci dovessero essere particolarmente complicati; 5) Non perdere la pazienza. 

Secondo un’indagine di web marketing per la promozione sui social, per ottenere buoni risultati, due delle azioni vincenti da compiere sarebbero, scrivere un titolo d’effetto (in seguito occuparsi dei contenuti) e presentare una lista numerica (questa ti fa apparire come una figura autorevole nel tuo settore, che non solo ha consigli da dare ma li quantifica). A questo punto, alcuni di voi, si staranno domandando cosa possa azzeccare questa analisi in un contesto teatrale. Apparentemente niente, è solo un espediente per raccontare fin dove possa spingersi un piccolo processo di ricerca teatrale che è cominciata a partire da un “misterioso” nome OCNOS.

Tutto il mistero di OcnoS

Ho sentito per la prima volta parlare di OcnoS, qualche giorno fa, in sogno e al risveglio questo nome continuava a risuonare nella mia testa, così ho deciso di googlare, scoprendo nella ricerca infinite connessioni con il mio sogno e giunta all’origine del nome, trovo una figura mitologica, abitante dell’Ade che trascorre il tempo ad intrecciare perennemente una corda di canne che un asino a sua volta divora… ed ecco come è nata l’idea del tema da sviluppare in questo laboratorio, ossia: la ricerca.

Il Caos che nasce ogni capodanno teatrale

Ogni “capodanno” teatrale nasce Caos, una massa aggrovigliata di pensieri, emozioni, parole, agiti, porte strettamente personali che aprono altre porte più universali, che a loro volta, aprono altre porte, che aprono altre porte e ancora così all’infinito fino a quando, forzatamente, metti fine alla “ricerca” e lasci che lentamente questa massa si dipani. Stesa in bella mostra davanti al pubblico, eccola pronta a riaggrovigliarsi con gli intrecci degli spettatori… e allora comincia la festa. I libri, quasi sempre, sono la fonte prima di una ricerca ma questa volta, l’unico testo di riferimento che verrà utilizzato, sarà la vostra vita. Attraverso una metodologia prevalentemente a carattere ludico, composta da esercizi e giochi teatrali, mi propongo di raggiungere questi Obiettivi:

Obiettivi del laboratorio

Fornire alcune linee guida per una ricerca teatrale con il fine di realizzare delle brevi messinscene. Far acquisire nozioni base della pratica teatrale. Imparare a conoscere meglio se stessi, i propri limiti e provare a superarli. Migliorare le capacità di relazione con gli altri. Divertirsi creativamente con serietà.

Cosa portare

Intrecci nuovi e/o di vecchia data. Un sacco, di qualsiasi materiale escluso plastica, dalle dimensioni pari alla massa dei vostri intrecci. Un episodio della propria vita a memoria e su carta (max 1 cartella). Un abito e un accessorio che racconti di voi.

Informazioni

teatro laboratorio Alkestis

Il laboratorio è della durata di 3 mesi, a partire dal 5/6 ottobre al 28/29 dicembre 2020. La lezione si svolge il lunedì (A) e il martedì (B) dalle ore 18.30 alle ore 20.30 presso il Teatro Alkestis. Numero complessivo degli incontri: 12. Il costo complessivo è di € 240.00. Modalità di pagamento: in due rate, di cui la prima di € 120.00 da pagare all’atto dell’iscrizione e la seconda di € 125.00 da pagare entro il 16 novembre tramite bonifico. Numero partecipanti per gruppo .

Il laboratorio è rivolto a tutti dai 18 anni in su. Non è richiesta alcuna esperienza in ambito teatrale. Si richiede: un abbigliamento comodo e delle calze antiscivolo per coloro che non intendono lavorare scalzi sul palco; massima puntualità (si potrà accedere nello spazio 10 minuti prima dell’inizio della lezione). Si raccomanda il massimo rispetto per gli ambienti e gli oggetti che verranno utilizzati. Per ogni incontro verrà adottata una modalità partecipativa in cui saranno garantiti controllo della temperatura, sanificazione delle mani, uso della mascherina e mantenimento della distanza fisica. Si rilascia attestato di partecipazione.  

Exercises: i fondamentali di una cicala

Laboratorio teatrale avanzato a cura di Andrea Meloni 

Il training permanente del mio lavoro di attore in 10 esercizi. Una selezione che il tempo, la pratica e l’attività formativa ha reso essenziale. Si tratta di esercizi vissuti, taluni anche conosciuti. Esercizi dei maestri più cari o di cui non ricordo più la fonte. Esercizi derivati da esercizi, Esercizi rimasti impressi e ancora capaci di evocare luoghi, emozioni e incontri lontani. In ogni caso, per me e ora più che mai, esercizi fondamentali. Al 2021 saranno trascorsi 30 anni da che svolgo la professione d’attore e autore teatrale. Considero questo autoreferenziale appuntamento col tempo non certo come un traguardo, ma come un giro di boa.

Exercises per poter attraversare le esperienze di una vita con occhi diversi

Il senso è quello del ripercorre: un viaggio di ritorno, di sospensione dell’incredulità, con gli occhi al divenire. Non più smanioso di conoscenze sempre nuove, ma incuriosito dall’inesplorato che c’è in ciò che già conosco. Sono attratto da quello che ho lasciato incompiuto, dal tanto che ho accumulato e frettolosamente consumato, da ciò che talora ho meccanicamente ripetuto.

Da qui, da questo richiamo, nasce “Exercises”, laboratorio teatrale avanzato. Lo definisco “percorso esplorativo e sperimentale” che, in un rapporto virtuoso, di creazione continua, tra me e gli allievi mi permetterà di riprendere 10 esercizi del mio repertorio formativo con l’obiettivo di esasperarli, di condurli alla deriva, fino ai limiti più estremi, finora mai toccati. Il laboratorio fa parte di una serie di attività e di eventi che hanno il compito di approfondire, mettere in forma e sviluppare poetica, contenuti e strumenti del mio trascorso professionale. 

Info Laboratorio

Il laboratorio è della durata di 3 mesi, a partire dal 8/9 ottobre al 16/17 dicembre 2020. La lezione si svolge il mercoledì (gruppo A) e il giovedì (gruppo B) dalle ore 19.00 alle ore 21.30 presso il Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari. Numero complessivo delle lezioni: 10. Il costo complessivo è di € 240.00. Modalità di pagamento: in due rate, di cui la prima di € 120.00 da pagare all’atto dell’iscrizione e la seconda, sempre di € 120.00, da pagare entro il 19 novembre tramite bonifico. (Verrà rilasciata fattura). Numero partecipanti: 8 per gruppo.

Il laboratorio è rivolto a persone dai 18 anni in su, con esperienza di laboratori e/o spettacoli teatrali. Si richiede: un abbigliamento comodo e delle calze antiscivolo per coloro che non intendono lavorare scalzi sul palco; massima puntualità (si potrà accedere nello spazio 10 minuti prima dell’inizio della lezione). Si raccomanda il massimo rispetto per gli ambienti e gli oggetti che verranno utilizzati. Per ogni incontro verrà adottata una modalità partecipativa in cui saranno garantiti controllo della temperatura, sanificazione delle mani, uso della mascherina e mantenimento della distanza fisica.  

Teatro Laboratorio Alkestis CRS – Centro di Ricerca e Sperimentazione

Centro di ricerca e sperimentazione che dal 1983 opera a Cagliari nel campo della sperimentazione teatrale. Nasce come compagnia nel 1973 e rappresenta, di fatto, una delle più antiche realtà teatrali della Sardegna. Dal 1987 la compagnia Alkestis si è particolarmente attivata nella formazione e diffusione della “cultura teatrale”. Nel 1991 ha acquisito e ristrutturato un proprio teatro, denominato Teatro Alkestis. I suoi settori di intervento vanno dalla produzione e distribuzione di propri spettacoli, alla programmazione di percorsi teorico-pratici per la formazione degli attori e del pubblico, all’educazione teatrale nelle scuole, all’organizzazione di spettacoli e rassegne di teatro, cinema e musica, attività tutte che hanno contribuito in modo determinante a caratterizzare l’offerta culturale a Cagliari e in Sardegna.

Tra le attività particolare importanza ha avuto ed ancora ha, la produzione di numerosi lavori teatrali originali, espressione della cultura propria della Compagnia; basata tanto sullo studio e l’approfondimento di diverse tecniche teatrali e parateatrali, quanto sulla ricerca delle connessioni fra queste ed altre forme di espressione artistica e culturale. 

Andrea Meloni 

Attore, regista e direttore artistico. Comincia la professione di attore e autore teatrale nel 1991. Da sempre interessato alla sperimentazione ha realizzato spettacoli tra loro differenti per linguaggi e tematiche. Il palazzo sullo sgabello, Admirabilis femina, Il teatro dei fratelli Scomparso, Rovesci d’Amore e Corpo da veleno vinto, segnano i passaggi fondamentali della sua ricerca, alimentata e contaminata da continui confronti e collaborazioni con artisti, musicisti e danzatrici. Dal ’97 conduce seminari e interventi di Teatro Sociale. Si occupa di formazione dello spettatore e sul lavoro dell’attore.

Con il teatro ha perlustrato i territori del margine, della follia, dell’amore, della fede, della morte e della rinascita; si è inebriato di avventuroso e fiabesco; è stato per lungo tempo tra riti di passaggio, miti classici, poesia e racconti popolari. Con “L’Incantanebbia kabarett” Andrea Meloni torna dopo circa vent’anni alla scrittura e all’interpretazione di genere comico e satirico. Lo spettacolo “Il Palazzo sullo Sgabello”, gli articoli di satira sul quotidiano “L’Unione Sarda” e il primo premio come autore umoristico per il concorso nazionale della rivista “Comix”, segnano i momenti più significativi di quel periodo artistico. 

Sabrina Mascia

Attrice, formatrice, presidente del Teatro Laboratorio Alkestis. Studia, collabora e ricerca dal 1995 in seno al Teatro Laboratorio Alkestis e al suo fondatore Massimo Michittu. Nel 2000 viene diretta dal Maestro Alejandro Jodorowsky nello spettacolo “Opera Panica”, prodotto dal Teatro Alkestis. Negli anni partecipa ai laboratori organizzati dal Teatro Alkestis in collaborazione con Abani Biswas (India), Kalatharamgini Troupe (India), James Sloviak del New World Performance Laboratory, Antonio Catalano, Claudio Morganti, Andrea Meloni. Conduce laboratori teatrali per ragazzi e adulti. Viene diretta in diverse produzioni dagli artisti Ornella D’Agostino, Andrea Meloni, Massimo Michittu, Claudio Morganti, Alejandro Jodorowsky. Inoltre, è stata regista degli spettacoli “In bilico distratto”, “Se alla lanterna della luna un attore”, “Girotondo”, “La jena di San Giorgio”, “L’Incantanebbia Kabarett”. Aggiunge alle esperienze artistiche anche una lunga esperienza nell’organizzazione di eventi teatrali e gestione del Teatro Alkestis. 

Info collaborazioni

Con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato alla Pubblica Istruzione, Sport e Spettacolo) – Regione Autònoma de Sardegna (Assessoradu de S’Istrutzione Pùblica, Benes Culturales, Informatzione, Ispetàculu e Isport) e Comune di Cagliari (Assessorato alla Cultura).



Rassegna Significante

About Isabella Elaine Alexandra Farigu

Isabella Elaine Alexandra Farigu
Nata in Germania da madre tedesca e padre italiano, sono arrivata in Sardegna all'età di tre anni. Subito dopo il diploma mi sono trasferita a Londra dove ho lavorato nel settore ristorativo per dieci anni. Svariate stagioni estive le ho passate lavorando a Ibiza, Barcellona, Amburgo.. Ho una grandissima passione per i viaggi, i libri e gli animali.

Controlla anche

Marianne Ewaldt e Austriamentis, Collection1

Marianne Ewaldt e Austriamentis, Collection1

Casa Manno ha il piacere di invitarvi al nuovo appuntamento del progetto Austriamentis 2020 Marianne …