Unica Radio App
scuola

Scuola, il dono del Cagliari: sul banco il diario dei rossoblù

Primo giorno di scuola, il diario dei rossoblù come dono del Cagliari ai mille bimbi esordienti. Per loro anche il saluto del sindaco Truzzu

Primo giorno di scuola. Il diario del Cagliari a ogni bimbo delle elementari della città. E’ il dono della società rossoblù ai piccoli cagliaritani all’esordio scolastico. E anche il saluto del Sindaco rivolto a studenti e genitori. “Ci saranno inconvenienti e piccoli disguidi che cercheremo tutti insieme di risolvere prontamente. Chiedo pertanto a tutte le famiglie un pizzico di pazienza in più

Il saluto del sindaco Paolo Truzzu:

“Oggi molti di noi hanno accompagnato i propri figli a scuola per il primo giorno dell’anno scolastico. Primo giorno che non è mai facile in un anno normale, figuriamoci in questo. Comprendo la preoccupazione delle famiglie, soprattutto per i più piccoli, che per la prima volta escono dalle certezze del nido familiare. Abbiamo lavorato con tutte le nostre forze per garantire il massimo della sicurezza e la migliore accoglienza in ogni scuola. E voglio ringraziare la stragrande maggioranza dei dirigenti scolastici, degli insegnanti e del personale della scuola che con abnegazione e spirito di sacrificio ha lavorato per raggiungere quest’obiettivo.
Filerà tutto liscio? Certo che no!
Ci saranno inconvenienti e piccoli disguidi che cercheremo tutti insieme di risolvere prontamente.
Chiedo pertanto a tutte le famiglie un pizzico di pazienza in più. Perché se ognuno di noi crede che tutto debba essere perfetto, che nessuno possa sbagliare ha già fallito.
Perché questa non è la Scuola. La Scuola è conoscenza, emozione, educazione, gioco e contatto. E soprattutto l’opportunità di sbagliare“.

Il ringraziamento del Sindaco al Cagliari Calcio:

Voglio ringraziare anche il Cagliari Calcio che ai 935 ragazzi della prima elementare ha regalato il diario della squadra. E se sapremo accompagnare ognuno di loro, secondo le proprie passioni e attitudini, a cercare di fare qualcosa di bello come il cross di Joao domenica contro il Sassuolo, possiamo dire che la città ha un futuro assicurato”.

Rassegna Significante

About Isabella Elaine Alexandra Farigu

Isabella Elaine Alexandra Farigu
Nata in Germania da madre tedesca e padre italiano, sono arrivata in Sardegna all'età di tre anni. Subito dopo il diploma mi sono trasferita a Londra dove ho lavorato nel settore ristorativo per dieci anni. Svariate stagioni estive le ho passate lavorando a Ibiza, Barcellona, Amburgo.. Ho una grandissima passione per i viaggi, i libri e gli animali.

Controlla anche

Da Sciola a Maria Lai: l’arte racconta il paesaggio

Da Sciola a Maria Lai: l’arte racconta il paesaggio

Visioni, incontri e mostre con progetto della Soprintendenza Da Sciola a Maria Lai: arriva a …