Unica Radio App
padel sardegna

Padel: mondiale a Cagliari, dominio di spagnoli e argentini

Il capoluogo della Sardegna è diventato il palcoscenico internazionale dello sport più emergente al mondoE’ anche uno dei primi eventi sportivi (post-Covid) aperti al pubblico.

Il World Padel Tour ha una durata di 11 mesi, con tappe che si svolgono principalmente in Spagna, ma anche in Argentina, Brasile, Messico, Francia, Belgio, Inghilterra e Svezia. Un lungo viaggio che si snoda attraverso i continenti, porterà i top player del Padel ad affrontarsi per scalare la classifica mondiale. La Sardegna, con Cagliari, sarà l’unica tappa italiana dell’evento.

La manifestazione sportiva sarà realizzata dalla NSA Group* in partnership con “Regione Sardegna”. Prevista la collaborazione tecnica della Federazione Internazionale di Padel (FIP) e della Federazione Italiana Tennis (FIT).

Il WPT Sardegna Open 2020 (il brand Enel è il “presenting sponsor” della kermesse) è una pietra miliare nel presente-futuro del Padel. Inoltre, l’accordo di partnership pluriennale siglata da NSA Group con il circuito WPT, consentirà di programmare, nel modo migliore, ogni aspetto e dettaglio a garanzia della buona riuscita della manifestazione sarda 

Domani al Tennis Club semifinali e finali maschile e femminile

Il World tour padel in corso a Cagliari parla soltanto spagnolo. Domani giornata decisiva con semifinali (di mattina) e finali (dalle 17.30). Tutto sul campo centrale del Tennis club Cagliari, aperto parzialmente al pubblico.
In campo maschile la coppia Galàn (Spa)-Lebròn (SPA) se la vedrà con il duo Ruiz (Spa)-Botello (Spa). Nell’altra semifinale sfida Silingo (Arg)- Di Nenno (Arg) contro Tapia (Arg)-Belasteguìn (Arg).
Tra le donne Triay (Spa)- Sainz (Spa) contro Ortega (Spa)-Gonzalez (Spa) e Pilar S. Alayeto (Spa)-José S. Alayeto (SPA) contro Marrero (Spa)-Josemarìa (Spa).
Oggi la partita più bella e combattuta è stata quella tra la coppia Stupaczuk (Arg) – Gutiérrez (Arg) e Silingo (Arg)-Di Nenno (Arg): massimo equilibrio con risultato finale 2-6/6-2/6-7.
Binomio Tapia (Arg)-Belasteguìn(Arg) avanti su Chingotto (Arg)-Tello (Arg): 7-5 poi ritiro per infortunio di Chingotto.

Rassegna Significante

About Isabella Elaine Alexandra Farigu

Isabella Elaine Alexandra Farigu
Nata in Germania da madre tedesca e padre italiano, sono arrivata in Sardegna all'età di tre anni. Subito dopo il diploma mi sono trasferita a Londra dove ho lavorato nel settore ristorativo per dieci anni. Svariate stagioni estive le ho passate lavorando a Ibiza, Barcellona, Amburgo.. Ho una grandissima passione per i viaggi, i libri e gli animali.

Controlla anche

festival

“Festival in Movimento” domani il terzo appuntamento

Festival in Movimento domani a Fluminimaggiore terzo appuntamento con “Cronache di una pandemia” con l’autrice …