Unica Radio App
may mask

May Mask: appuntamenti giovedi, venerdi e sabato

Questa settimana al May Mask doppio appuntamento giovedì 17 e venerdì 18 settembre con Stefano Giaccone e sabato 19 settembre le due esperienze si uniranno per dare vita a “Il viaggio di Biru”


—> Giovedì 17 —> Venerdì 18 settembre ore 21:00 Stefano Giaccone – concerto per 11 amici + 1, e uomo solo con chitarra

Doppio appuntamento con un grande artista, oltre che carissimo amico e membro del May Mask Collective. Giovedì 17 settembre e Venerdì 18 settembre sempre alle ore 21 appuntamento con Stefano Giaccone “Concerto per 11 amici + 1 e uomo solo con chitarra”.
Contributo serata Euro 5,00. L’incasso delle due serate verrà devoluto al May Mask per il sostegno dell’associazione Bicchiere di vino offerto.
POSTI LIMITATI – PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA mail: [email protected] whatsapp: 3927590577

Stefano Giaccone

Stefano Giaccone è considerato uno dei più rilevanti musicisti della scena indipendente (“Enciclopedia del Rock Italiano” Baldini-Castoldi); con una storia artistica affollata di eventi ed esperienze sia come solista sia in gruppo. Nasce nel 1959 a Los Angeles (USA); nel 1966 si trasferisce a Torino, con la famiglia; autodidatta, suona il sax, chitarre varie, canta, scrive, recita Fondatore della band FRANTI, ha suonato dal 1990 al 1993 con i KINA. Dal 1998 al 2014 risiede in Gran Bretagna. Dal 2017 vive in Sardegna, a Cagliari.

—> Sabato 19 settembre alle ore 20:30 al May Mask VIAGGIO LIBERO incontra “Il viaggio di Biru'”

Nulla accade per caso. C’è un filo invisibile che lega le persone e tutti gli eventi che accadono nella vita. Non è una semplice coincidenza se il “nostro” VIAGGIO LIBERO ha incontrato sul suo cammino “IL VIAGGIO DI BIRU’ “
Sabato 19 settembre le due esperienze si uniranno per dare vita ad un racconto unico, suddiviso in due atti:
Dalle 20:30 alle 21:30 Proiezione del film “Il Viaggio di Birù” – regia di Cristiana Pesarini;
Dalle 21:30 alle 22:00 Performance “Viaggio Libero” Massimiliano Murru percussioni e suoni Stefano Giaccone voce e sax Roberto Belli voce e suoni Maria Loi voce.
Contributo serata Euro 7,00 bicchere di vino offerto. Posti limitati – PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA mail: [email protected] WhatsApp: 3927590577

Il viaggio di Birù

Un viaggio lento … Blu, birù in indonesiano, e la sua mamma partono dalla Sardegna per andare al limitare dell’ impenetrabile giungla dell’ isola di Sumatra. Lì incontrano un popolo accogliente, allegro e una natura lussureggiante. Una natura splendente ricca di suoni, frutti e animali selvatici con una biodiversità tra le più particolari del mondo. Nel loro girovagare finalmente riescono ad entrare nella giungla e ad incontrare gli orang utan, gli uomini della foresta.

Cristiana Pesarini

Mamma, agricoltrice , appassionata della natura scopre nel documentario la possibilità di realizzare la sua passione . Con la sua famiglia crea la Crifanina produzioni che dal 2004 produce documentari naturalistici, di viaggio e sperimentali.

Viaggio Libero

E’ un evento-installazione che propone, attraverso i suoi stessi elementi costitutivi, musicali, scenografici, teatrali, visivi, letterari e simbolici, un incontro intenso e agile tra il May Mask Collective e tutti i partecipanti. Nel volgere di 40 minuti circa, una barca disegnata e colmata con una straordinaria collezione di statue africane (unitamente alle sculture in legno e ceramica dell’Artista Luciano Melis); diviene spazio scenico per gli attori/musicisti e per i presenti. Come la linea di gesso disegnata a terra resta aperta e valicabile, così le voci, le musiche, il cibo, i colori, le culture, aprono una strada al diritto inviolabile del Viaggio. Parola Latina originata da Viaticum, ovvero: la provvista necessaria al cammino.

L’evento Viaggio Libero è versatile sia nel suo utilizzo scenico che in quello educativo. Infatti, come detto poc’anzi, avendo una durata di 40 minuti circa, può essere replicato in vari momenti della giornata e per più giorni consecutivi. Peraltro seguitando ad essere una esposizione di tipo museale visualmente molto evocativa e di immediata fruizione, lungo l’intero arco di tempo di impiego. In senso educativo, Viaggio Libero è anche luogo-studio e luogo-gioco; con una possibilità ampia di adattamento alle esigenze di Scuole, Mostre d’Arte e Cinematografiche, Musei, residenze e work-shop.

Rassegna Significante

About Isabella Elaine Alexandra Farigu

Isabella Elaine Alexandra Farigu
Nata in Germania da madre tedesca e padre italiano, sono arrivata in Sardegna all'età di tre anni. Subito dopo il diploma mi sono trasferita a Londra dove ho lavorato nel settore ristorativo per dieci anni. Svariate stagioni estive le ho passate lavorando a Ibiza, Barcellona, Amburgo.. Ho una grandissima passione per i viaggi, i libri e gli animali.

Controlla anche

mario cesare gergei

Gergei: Sei lune per interpretare un contesto già indagato

Il 23 settembre a partire dalle ore 17 fino alle ore 20 la casa di …