Unica Radio App
techfind

La Techfind chiude al secondo posto il Memorial Saba

Associazione sportiva dilettantistica G.S. Basket San Salvatore.
La squadra di coach Fioretto domina contro la Virtus e si impone con il risultato di 85-44

La Techfind San Salvatore chiude il Memorial Salvatore Saba con uno scrimmage più che positivo contro la Virtus Cagliari. La squadra di Roberto Fioretto si impone sulle biancoblu con il punteggio di 85-44 dopo 40 minuti controllati con buona autorità.

La gara

Sui legni del PalaVienna la Techfind è partita subito molto forte, sfoderando una press a metà campo che ha consentito di recuperare palloni in serie e di realizzare in contropiede. Al 10’ capitan Granzotto e compagne si sono così portate su un rassicurante +20. Nel resto della gara le giallonere non hanno mai abbassato il livello dell’intensità, rendendo via via sempre più ampio il margine di vantaggio. Il tecnico selargino ha utilizzato tutta la rotazione: si è rivista Manzotti, precauzionalmente ferma giovedì nello scrimmage contro il CUS, e si sono viste anche le giovani cresciute nel settore giovanile, con Melis, Pandori, Mura Pinna, Loddo e Demetrio Blecic capaci di mettersi in buonissima evidenza. La top scorer del match, invece, è stata Mounia El Habbab, che ha riscattato la prova sfortunata di due giorni fa contribuendo alla causa con 19 punti e 5 rimbalzi.

Il commento del tecnico della Techfind

Sono soddisfatto di questa prestazione – ha commentato il tecnico del San Salvatore Roberto Fioretto – le ragazze si sono espresse bene considerando anche il particolare momento della stagione. Stiamo lavorando su un gruppo totalmente nuovo, che necessita di un po’ di tempo per trovare la giusta amalgama. Sappiamo però di avere a disposizione delle pedine di qualità, e questo ci rende fiduciosi in vista degli impegni ufficiali. Le ultime due gare sono state utili, perché ci hanno aiutato a comprendere meglio su quali aspetti migliorare”.

Techfind San Salvatore Virtus Cagliari 85-44

Techfind: Melis 2, Simioni 2, Mura 7, Pandori 5, Pinna 3, Granzotto 14, Manzotti 6, Loddo 6, Cutrupi 4, Ceccarelli 14, Demetrio Blecic 3, El Habbab 19. Allenatore: Fioretto

Virtus: Pisano, Ledesma 2, Savatteri 6, Pala 3, Chrysanthidou 8, Brunetti 11, Lussu ne, Podda 3, Pilleri 2, Pellegrini Bettoli 2, Lai 2, Conte 5. Allenatore: Ferazzoli

Parziali: 27-7; 45-15; 70-26

Arbitri: Rudellat e Curreli

Rassegna Significante

About Isabella Elaine Alexandra Farigu

Isabella Elaine Alexandra Farigu
Nata in Germania da madre tedesca e padre italiano, sono arrivata in Sardegna all'età di tre anni. Subito dopo il diploma mi sono trasferita a Londra dove ho lavorato nel settore ristorativo per dieci anni. Svariate stagioni estive le ho passate lavorando a Ibiza, Barcellona, Amburgo.. Ho una grandissima passione per i viaggi, i libri e gli animali.

Controlla anche

Premio Andrea Parodi 2020 rimandato

Rimandato il Premio Andrea Parodi 2020. La manifestazione verrà programmato appena possibile La Fondazione Andrea …