Unica Radio App
Andrea bosca

La luna e i falò: in scena sabato 5 settembre a Tempio

Continua  la Grande Prosa in Sardegna. La luna e i falò di Cesare Pavese in scena a Tempio Pausania

Nell’Isola sotto le insegne del CeDAC “La luna e i falò” di Cesare Pavese con Andrea Bosca. Sarà in scena sabato 5 settembre alle 21 al Teatro del Carmine di Tempio Pausania. La tournée dello spettacolo interrotta a seguito del lockdown dopo la prima regionale al Teatro Centrale di Carbonia riparte dalla Gallura. Un affresco dell’Italia nel dopoguerra con “La luna e i falò” nell’interpretazione di Andrea Bosca. Quest’ultimo ha curato anche l’adattamento del testo insieme con il regista Paolo Briguglia.

Viaggio tra le righe dell’ultimo romanzo dello scrittore piemontese , incentrato sul ritorno di Anguilla, il protagonista. Emigrato in America, nel paese della sua infanzia al termine del secondo conflitto mondiale. Egli si confronta con una realtà profondamente cambiata e segnata dalle ferite della guerra. Tanto da non riconoscere più i volti e i paesaggi familiari, fino a sentirsi ormai straniero in patria.
La scrittura limpida e potentemente evocativa di Cesare Pavese segue il filo dei pensieri del protagonista. Il ritmo dei passi e l’eco delle conversazioni, restituise vivida la sequenza degli incontri, primo fra tutti quello con Nuto, amico e mentore negli anni della giovinezza.

Lo spettacolo

Un’altra Italia, molto diversa, si dispiega davanti agli occhi di Anguilla: sottolineano Andrea Bosca e Paolo Briguglia nelle note di presentazione. «Tutta la profonda materia del romanzo, raccolta in 32 densissimi capitoli, ci è parsa di una attualità impressionante, perché disegna attraverso i personaggi e i temi che lo popolano, argomenti di cui abbiamo bisogno di parlare e che ancora ci riguardano: identità, bene comune, fratellanza, senso di appartenenza ad una comunità più ampia. Attraverso il suo protagonista Anguilla e l’io narrante dello scrittore, il romanzo parla di quel ritrovarsi adulti, cresciuti, uomini eppure imperfetti, fuori posto, anche tornando nei luoghi che immaginiamo di conoscere come le nostre tasche. Il racconto si sdoppia tra il ricordo e la perdita, l’appartenenza e l’illusione, l’infanzia e la consapevolezza dell’età adulta, rassegnata e nichilista. Lì dove tutto è fermo, tutto è mutato: la luna c’è per tutti eppure qualcosa manca sempre».
«“La luna e i falò” raccoglie lo smarrimento misto a malessere comune all’uomo contemporaneo» – spiega Paolo Briguglia.

INFO & PREZZITEMPIO PAUSANIA / Teatro del Carmine Bigliettiposto unico 15 euroInformazioni: tel. 079.630377 – cell. 388.3503817 – e-mail: [email protected]

 
Rassegna Significante

About Leila Soleimani

Leila Soleimani
Mi chiamo Leila Soleimani, sono nata a Cagliari da madre sarda e padre persiano. Laureanda in Beni culturali con indirizzo storico-artistico. Una delle mie passioni è viaggiare in Italia e per il Mondo, adoro l'arte e il cinema, sopratutto ho un debole per la Disney. Quando posso, mi piace passare le domeniche allo stadio a tifare la mia squadra.

Controlla anche

Lamborghini lancia il progetto “With Italy,For Italy”

Lamborghini lancia il progetto “With Italy,For Italy”

La Sardegna protagonista negli scatti di Davide de Martis per la Casa del Toro, in …