Unica Radio App

Il pallone racconta… Italia: vittoria memorabile in Olanda

Il pallone racconta… Italia: vittoria memorabile in Olanda

https://www.unicaradio.it/2020/06/chiellini-chiudere-con-un-grande-europeo-un-bel-finale/

“Il pallone racconta…” di Franco Zuccalà

Per la rubrica “Il pallone racconta…” l’editorialista di Italpress, Franco Zuccalà, commenta l’ottima prestazione della Nazionale italiana di calcio ad Amsterdam contro l’Olanda. Una vittoria che ha portato l’Italia in testa alla classifica del girone di Nations League.

Franco Zuccalà

Franco Zuccalà (Catania, 22 settembre 1940) è un giornalista e scrittore italiano. Giornalista sportivo dal 1958. Nel corso della sua carriera ha lavorato per numerosi quotidiani italiani, in particolare La Gazzetta dello SportTuttosport e La Sicilia. E’ stato cronista televisivo e radiofonico alla RAI, seguendo tutti  tipi di manifestazioni sportive. Nel novembre del 1963 sul quotidiano La Sicilia ha pubblicato un’intera pagina dal titolo I giovani e il calcio, riguardante le squadre Allievi, Juniores, Primavera.

Lavori e contratti

In RAI con la qualifica contrattuale di inviato speciale ha lavorato per la “Domenica Sportiva” e “90.mo minuto.” Ha lavorato per oltre undici anni per RAI USA e a New York ha ottenuto una laurea honoris causa in Scienza delle Comunicazioni nel 1994. Attualmente produce documentari di attualità’ non sportivi, sui 153 Paesi che ha visitato nel mondo e ha un notevole archivio di filmati da lui realizzati nei cinque Continenti.

Un uomo sarcastico e dalla caustica ironia

Dotato di pungente sarcasmo e caustica ironia, nelle sue attente analisi di fine partita spesso si lasciava andare a commenti piccati e irridenti considerazioni. Vittima delle quali era soprattutto l’Ascoli di Costantino Rozzi. Soprattutto i potenti: Agnelli, Berlusconi ecc. Ha collaborato inoltre con l’emittente siciliana Antenna Sicilia, e con la Radiotelevisione svizzera italiana. Dal 2000 è cronista dell’agenzia Italpress.

Olanda contro Italia

Roberto Mancini, come da lui stesso dichiarato in conferenza stampa, potrebbe ricorrere a un po’ di turnover rispetto alla formazione schierata contro la Bosnia. La sosta dopo i tanti impegni del periodo post lockdown non permettono ai calciatori di avere una condizione fisica ottimale e così il Ct preserverà diversi elementi da un doppio sforzo nel giro di pochi giorni.

Bonucci e Chiellini venerdì sera

Nella linea difensiva a 4, soltanto Bonucci verrà confermato dalla gara di venerdì sera: al suo fianco ci sarà Giorgio Chiellini. Mentre sugli esterni ci sarà spazio per Spinazzola e D’Ambrosio, al momento favorito su Di Lorenzo per un ruolo da titolare. L’unica conferma oltre a quella di Bonucci, dovrebbe essere quella di Barella che agirà nel terzetto di centrocampo insieme a Jorginho e al debuttante Locatelli. In attacco spazio ai giovani, con Ciro Immobile al centro del tridente che dovrebbe essere sostenuto da Zaniolo e Kean: resta ancora da sciogliere il ballottaggio tra quest’ultimo e Insigne, ma al momento l’attaccante dell’Everton è favorito.

Rassegna Significante

About Francesca Urpi

Francesca Urpi
Mi presento : Sono Francesca Urpi, ho 21 anni. Mi sono diplomata al liceo classico E. Piga di Villacidro. Attualmente frequento l'università di Cagliari, sono al terzo anno di Beni Culturali in indirizzo Archeologico.

Controlla anche

Il Covid spaventa la Serie A: c’è il rischio sospensione

Il Covid spaventa la Serie A: c’è il rischio sospensione

  Il Covid-19 minaccia la Serie A. La notizia dei 14 casi al Genoa tra …