Unica Radio App
godin

Godin “Contento di essere qui in Rossoblù”

La prima frase pronunciata da Godin, il nuovo difensore del Cagliari appena sbarcato a Elmas

“Sono contento di essere qui in rossoblù”. Le prime di Diego Godin da nuovo giocatore del Cagliari: arrivato con oltre un’ora e mezzo di ritardo rispetto all’orario previsto, il difensore uruguaiano era accompagnato dalla moglie Sofia e dal suocero Pepe Herrera.

Sono contento di essere nella città in cui è nata e cresciuta mia moglie Sofia – ha spiegato Godin – siamo uruguaiani, ma voglio vedere e vivere questa città di cui mi hanno tanto parlato. Anche i genitori di Sofia sono contenti di questa scelta, mio suocero ha giocato col Cagliari. È un posto dove si può stare bene, vivere felici dopo l’allenamento”.

Anche la tradizione mi ha aiutato a prendere questa decisione con tanti giocatori uruguaiani che hanno giocato qui, anche l’allenatore della nazionale Tabarez è stato qui. Si è creato un avvicinamento speciale tra Uruguay e Cagliari”.

L’ormai ex giocatore dell’Inter è spuntato dall’uscita riservata ai voli privati di Elmas con una sciarpa rossoblu al collo. Parlerà di più lunedì in conferenza stampa e in un evento-presentazione dedicato ai tifosi alla Sardegna Arena. Niente bagno di folla per lui, come auspicato dal Cagliari: i tifosi rossoblù hanno rispettato la richiesta del club, che lunedì sera ha previsto l’evento di presentazione con il pubblico alla Sardegna Arena. In attesa di novità sul fronte ingressi allo stadio sabato per la sfida contro la Lazio, sarà quello il momento con cui la tifoseria potrà abbracciare il nuovo leader del gruppo di Di Francesco, che già da stasera avrà modo di conoscere il caudillo.

Presidente Giulini entusiasta, “è un grande giorno”

Il giocatore dovrebbe aver già firmato a Milano un contratto che lo lega al Cagliari per due anni più opzione per il terzo. Si appresta a diventare il prossimo rinforzo in difesa per gli isolani, un autentico regalo del presidente Giulini che decide di offrire al tecnico Di Francesco un elemento di valore assoluto come l’uruguagio. Lo stesso patron del Cagliari, attraverso il proprio profilo ufficiale di fatto “ufficializza” l’affare: Godin arriva a titolo gratuito dopo una sola stagione con la maglia dell’Inter.

Diego Godin potrebbe essere a disposizione del tecnico Eusebio Di Francesco già dall’allenamento di domani mattina. Prima dell’arrivo commento entusiasta del presidente del Cagliari Tommaso Giulini con un messaggio pubblicato sul proprio profilo Twitter“E’ un grande giorno…”, ha scritto, con tanto di emoticon della mano che impugna una biro. Resta ora da capire se Godin sarà già dei titolari sabato sera, con la maglia numero 2 sulle spalle, privilegio già toccato al suocero Pepe Herrera.

godin
Rassegna Significante

About Isabella Elaine Alexandra Farigu

Isabella Elaine Alexandra Farigu
Nata in Germania da madre tedesca e padre italiano, sono arrivata in Sardegna all'età di tre anni. Subito dopo il diploma mi sono trasferita a Londra dove ho lavorato nel settore ristorativo per dieci anni. Svariate stagioni estive le ho passate lavorando a Ibiza, Barcellona, Amburgo.. Ho una grandissima passione per i viaggi, i libri e gli animali.

Controlla anche

Da Sciola a Maria Lai: l’arte racconta il paesaggio

Da Sciola a Maria Lai: l’arte racconta il paesaggio

Visioni, incontri e mostre con progetto della Soprintendenza Da Sciola a Maria Lai: arriva a …