Unica Radio App
bookolica

Bookolica: ultima data con la proiezione del film “L’agnello”

Domani 9 settembre 2020 proiezione del film “L’Agnello” in presenza del regista Mario Piredda al Cinema Teatro Giordo, Tempio Pausania per l’ultimo appuntamento di Bookolica il festival dei lettori creativi

Nella serata del 9 settembre alle ore 21:00 è prevista la proiezione del film “L’Agnello” in presenza del regista Mario Piredda, presso il Cinema Teatro Giordo di Tempio Pausania, in collaborazione con la Sardegna Film Commission.   L’evento sarà spin-off speciale della terza edizione di Bookolica, Il festival dei lettori creativi che si è tenuto nella cornice di Piazza Faber dal 3 al 6 settembre e che ha accolto numerosi ospiti di rilievo locale e nazionale in un programma ricco di talk, concerti, letture e proiezioni.  

Info Bookolica festival

bookolica

Il film è stato prodotto da Mat Productions a Articolture; col contributo della Regione Autonoma della Sardegna e Rai Cinema, già presentato al Roma Film Festival e Alice nelle Città. L’evento è in collaborazione col Comune di Tempio Pausania e saranno presenti il regista e il cast composto da Nora Stassi, Luciano Curreli, Piero Marcialis e Michele “Dr. Drer” Atzori.

Sinossi de “L’agnello”

Anita ha diciassette anni e vive in Sardegna, insieme a suo padre Jacopo; che è malato di leucemia e avrebbe bisogno con urgenza di un trapianto. I tempi d’attesa per la ricerca di un donatore sono troppo lunghi rispetto al progredire della malattia. Anche se i parenti hanno più probabilità di essere compatibili, non lo sono né Anita né suo nonno Tonino – un vecchio pastore che abita sull’altopiano, accanto a un’area militare. Jacopo ha un solo fratello, Gaetano, che vive dall’altra parte dell’Isola; i due non si parlano da anni a causa di un feroce litigio che non sembrano intenzionati a dimenticare. Con l’aiuto del nonno, ad Anita non resta che presentarsi a casa dello zio, determinata a ricucire gli strappi del passato, pur di convincerlo a fare le analisi che potrebbero salvare la vita di suo padre. Un film adatto a tutti, spin-off speciale della terza edizione di Bookolica.

Mario Piredda: note biografiche

Nato a Sassari nel 1980, dal 1999 vive a Bologna, dove si laurea al DAMS e lavora come regista. Nel 2005 vince il concorso “AVISA –Antropologia Visuale in Sardegna” promosso dall’ISRE e realizza il suo primo cortometraggio, Il suono della miniera. Dal 2009 è socio di EleNfant Film, casa di produzione indipendente. Il suo secondo lavoro, Io sono qui, viene candidato al David di Donatello nel 2011. Nel 2011 gira a Cuba Los avionesque se caen, ed è co-regista del documentario musicale Cervelli in fuga; invece nel 2015 è autore del documentario Homeward, girato in Cambogia. Nel 2017 vince il David di Donatello come miglior cortometraggio con A casa mia, e nel 2018 dirige Nina, sesto episodio della serie 13-11. L’Agnello è il suo primo lungometraggio e la sua prima volta a Bookolica.

Rassegna Significante

About Isabella Elaine Alexandra Farigu

Isabella Elaine Alexandra Farigu
Nata in Germania da madre tedesca e padre italiano, sono arrivata in Sardegna all'età di tre anni. Subito dopo il diploma mi sono trasferita a Londra dove ho lavorato nel settore ristorativo per dieci anni. Svariate stagioni estive le ho passate lavorando a Ibiza, Barcellona, Amburgo.. Ho una grandissima passione per i viaggi, i libri e gli animali.

Controlla anche

Presentazione del libro “Andai nei boschi” di Zaira Zingone

Presentazione del libro “Andai nei boschi” di Zaira Zingone

Domani domenica 27 settembre 2020 Libreria Mondadori, via Roma 24 – Castelsardo Zaira Zingone presenta …