Unica Radio App
Il ritorno a scuola si fa digital una famiglia su 2 comprerà un device a scopo didattico

Acquisto device a scopo didattico. Il ritorno a scuola si fa digital

Una famiglia su 2 comprerà un device a scopo didattico

Acquisto device a scopo didattico. Idealo – portale internazionale di comparazione prezzi leader in Europa – ha voluto analizzare la preparazione per il rientro a scuola da parte delle famiglie italiane. 

Si stanno attrezzando per essere preparate con tutto l’occorrente necessario, compresi quei dispositivi elettronici che sono diventati indispensabili per la didattica a distanza nei periodi di lockdown.

Secondo un recente sondaggio effettuato da Kantar per conto di idealo, una famiglia italiana su due è interessata ad acquistare un dispositivo elettronico per la didattica dei propri figli.

Tra queste, più della metà ha in programma di dotarsi di un nuovo PC, vale a dire il 51,9%.

In queste ultime settimane precedenti il “ritorno a scuola” l’interesse online nei confronti dei device elettronici ha registrato un boom rispetto allo stesso periodo del 2019.

Una crescita di interesse del +155,5% nei confronti dei monitor, +151,5% nei confronti delle Stampanti multifunzione e +114,8% per i Notebook.

Secondo i dati di idealo, il 67,4% delle ricerche è stato effettuato dagli uomini e solo il 32,6% dalle donne. Il motivo è da ricondurre al peso crescente delle categorie dell’elettronica di consumo nel Back to School ai tempi della pandemia di COVID-19.

Per i device di elettronica le preferenze degli studenti italiani si concentrano sui prodotti a marchio Apple.

Per quanto riguarda, invece, le attrezzature per la scuola non elettroniche, il prodotto più desiderato dagli studenti italiani, è lo zaino Seven ADVANCED.

backtoschool 09 20 italien 2 Acquisto device a scopo didattico. Il ritorno a scuola si fa digital
backtoschool 09 20 italien Acquisto device a scopo didattico. Il ritorno a scuola si fa digital
Rassegna Significante

About Sarah Mameli

Sarah Mameli
La mia più grande passione è la musica e studio flauto traverso da quando ero piccola. Dopo gli studi presso il Liceo Classico "G. Asproni" di Nuoro ho intrapreso il percorso universitario presso il corso di laurea in Beni Culturali e Spettacolo e presso il Conservatorio di Musica di Cagliari.

Controlla anche

Crisi settore immobiliare

Crisi case e covid: crollano i prezzi, cambiano le tendenze

Il settore immobiliare affronta una crisi a causa della pandemia: i ricavi in Europa si …