Unica Radio App
cane

Polizia, uno spot contro l’abbandono degli animali

Ogni anno nel periodo estivo si presente il problema dell’abbandono degli animali. In campo scende la polizia di stato

Tempo di vacanze anche per gli amici a quattro zampe. Uno spot della Polizia contro l’abbandono degli animali vede protagonisti Gino, il labrador poliziotto da ricerca esplosivi e il suo conduttore cinofilo Giuseppe. “L’amicizia è una cosa seria”. E’ lo slogan del nuovo spot della Polizia di Stato contro l’abbandono degli animali, una pratica molto diffusa e pericolosa che assume dimensioni più serie proprio nel periodo estivo. Il protagonista dello spot è Gino, è un labrador poliziotto da ricerca esplosivo e vive con Giuseppe, che nel video sotto dispensa pochi pratici consigli per viaggiare in sicurezza con gli amici a quattro zampe, ricordando che l’abbandono di animali è punito dal codice penale e che ci sono tante soluzioni per non lasciarli sul ciglio di una strada.

Nel particolare

Alla vigilia di Ferragosto per chi decide di partire con il proprio amico è utile conoscere le indicazioni della Polizia stradale sul trasporto degli animali: per una guida sicura gli animali domestici devono viaggiare in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore sempre con una barriera divisoria che li separi dalla parte anteriore dell’abitacolo. “Durante il viaggio – scrive la Polizia di Stato – prendetevi cura dei vostri animali; ogni tanto fermatevi e fate una sosta per permettere al vostro amico di sgranchirsi un po’ed idratarsi”. Il problema dell’abbandono degli animali domestici si presenta puntualmente ogni anno nel periodo estivo.

I dati

I dati parlano chiaro si registra un incremento del 25-30% quando la partenza per le vacanze pone il problema della presenza di un quattro zampe. Ma l’estate non è l’unico periodo dell’anno in cui si registrano gli abbandoni. Infatti  il 30% dei cani viene abbandonato subito dopo l’apertura della stagione venatoria, perché il cane non è bravo a cacciare. Si stima che ogni anno in Italia siano abbandonati una media di 80.000 gatti e 50.000 cani, più dell’80% dei quali rischia di morire in incidenti, di stenti o a causa di maltrattamenti. L’abbandono è un reato punito con l’arresto fino a un anno o con una multa fino a 10.000 euro.

Rassegna Significante

About Leila Soleimani

Leila Soleimani
Mi chiamo Leila Soleimani, sono nata a Cagliari da madre sarda e padre persiano. Laureanda in Beni culturali con indirizzo storico-artistico. Una delle mie passioni è viaggiare in Italia e per il Mondo, adoro l'arte e il cinema, sopratutto ho un debole per la Disney. Quando posso, mi piace passare le domeniche allo stadio a tifare la mia squadra.

Controlla anche

Cagliari notte colorate

“Notti colorate”: Teatro in strada a Cagliari

Va in scena il teatro nelle strade e piazze di Cagliari per le Notti colorate. …