Unica Radio Skill Alexa
Fancello

Musei: rara monografia di Fancello donata al Man di Nuoro

Fancello: Entra nella collezione permanente grazie ad Angelino Mereu

NUORO, 21 AGO. La donazione da parte del collezionista Angelino Mereu di un’importante e rara monografia dell’artista Salvatore Fancello arricchisce la collezione del Museo Man di Nuoro. Testimonianza del crescente prestigio di questa Istituzione, punto di riferimento nel panorama culturale sardo.
   

Il prezioso volumetto, edito dal Gruppo Editoriale Domus e illustrato da una grande tavola ripiegata, è il catalogo della prima retrospettiva. Un’ampia e rappresentativa selezione di sculture, ceramiche e disegni – che la Pinacoteca di Brera aveva dedicato a Salvatore Fancello nel 1942.
   

Infatti, l’esposizione era stata organizzata a un anno dalla sua morte e promossa dal Centro di Azione per le Arti.
   

Il catalogo presenta una parte delle opere in mostra ed è una preziosa e rara testimonianza del valore e del significato della presenza di Fancello nell’ambiente del Razionalismo milanese, contrassegnato da una forte tensione ideale e dalla fiducia nella cultura del modernismo come strumento di crescita civile.
   

Lo confermano i nomi degli autori dei testi critici. Giuseppe Pagano, Nino Bertocchi, Mario Labò e dei prestatori elencati tra cui Giancarlo Palanti, Giulia Veronesi, Anna Maria Mazzucchelli, Gianni Romano, Giulio Carlo Argan e Carla Zanini Albini figure chiave del movimento. 

Il percorso artistico di Salvatore Fancello si svolge nell’arco di appena un decennio. Momento in cui, nel 1930, si trasferisce a Monza per frequentare l’Istituto Superiore per le Industrie Artistiche – frequentato anche dagli amici Giovanni Pintori e Costantino Nivola – fino ai successivi soggiorni a Milano, Padova e Albissola, per concludersi con la precoce morte in guerra nel 1941, sul fronte greco-albanese, all’età di soli venticinque anni.

Passaggi d'autore

About Alessandro Podda

Alessandro Podda
Laureando in scienze della comunicazione presso la facoltà agli studi di Cagliari. Forte interesse per il giornalismo, spettacolo, musica e sport.

Controlla anche

Rapine in banca

Rapine in banca in Sardegna, dimezzate

Le rapine in Sardegna si sono ridotte del 50%. Un dato in diminuzione anche a …