Unica Radio App
La nazionale di Badminton a Cagliari

La nazionale di Badminton a Cagliari

La nazionale azzurra di Badminton si allena in Sardegna a Cagliari: turismo sportivo e un video promozionale realizzato con i droni

La nazionale di Badminton a Cagliari: turismo sportivo e un video promozionale realizzato con i droni. Ecco gli atleti che giocano nei monumenti di Cagliari: “Oggi è stato realizzato un video promozionale della
città con l’ausilio di droni che farà il giro di tutta l’Italia”.

Grazie a tutto lo staff per avere scommesso sul nostro territorio. Puntiamo su un turismo integrato a 360 gradi; in questo caso turismo sportivo. Importante opportunità che non ci siamo fatti sfuggire”, il commento dell’assessore comunale al Turismo Alessandro Sorgia.

Dal 27 luglio al 9 agosto la Nazionale Italiana di Badminton in Sardegna per uno degli allenamenti collegiali in programma. Prima della ripresa dei Campionati e dell’attività Internazionale che nel 2021 culminerà con i Giochi Olimpici.

La nazionale azzurra

Gli azzurri, guidati dal direttore tecnico Arturo Ruiz e dagli allenatori Javier Gallego, Lorenzo Pugliese e Wisnu Putro. Si alleneranno a Maracalagonis nel “Pala 3A Arborea – MaraBadminton”. Il più grande impianto d’Italia specificamente dedicato al badminton e unica struttura in Sardegna attrezzata permanentemente per una disciplina sportiva che oggi è la terza più praticata nel mondo. L’impianto può accogliere oltre 700 persone nelle tribune, mentre nel parquet sottostante sono tracciati sette campi che consentono la disputa in contemporanea di altrettante partite.


 Il Badminton è uno sport olimpico dal 1992. Molto diffuso nei paesi dell’estremo oriente e del nord Europa, è sempre più praticato anche nella versione all’aperto “Air Badminton”. In paesi nei quali non ha una tradizione consolidata, grazie alle caratteristiche che lo rendono molto adatto ad una pratica già in ambito scolastico. Gli azzurri poi voleranno in Alto Adige, a Malles in Val Venosta: lì concluderanno la loro preparazione in vista della ripresa dell’attività agonistica.

Il Pala 3A Arborea – MaraBadminton per l’occasione diventerà un vero e proprio campus sportivo. Nello stesso periodo si concluderà il Campo estivo Sportivo già iniziato lo scorso primo luglio. Con la partecipazione di giovani studenti provenienti da varie scuole del territorio. I ragazzi e le ragazze potranno conoscere i campioni della nazionale. Ed interagire con loro nel rispetto delle separazione degli spazi tra le due diverse attività. Con l’applicazione delle rigorose norme di sicurezza previste per la prevenzione del COVID-19.

Il legame tra il Badminton e la Sardegna è ogni anno più forte anche grazie all’impegno del Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale, Francesco Feliziani. La vice ministra del Ministero dell’Istruzione, Anna Ascani, in visita istituzionale in Sardegna il 29 luglio. Prima di incontrare i componenti del Tavolo regionale per l’avvio dell’anno scolastico 2020/21. Andrà al Palazzetto dello Sport di Maracalagonis e potrà salutare gli studenti e la Nazionale Italiana Badminton.

Rassegna Significante

About Carla Succa

Carla Succa
Laureanda in Beni Culturali e Spettacolo. Instancabile sognatrice, curiosa dalla nascita, coltivo differenti passioni tra cui la lettura dei classici, il cinema e tutto ciò che può essere considerato una forma d'arte. Seguo assiduamente l NBA e tutto ciò che ne consegue. Sono sempre pronta ad affrontare un nuovo viaggio!

Controlla anche

Scuola1 2 Impennata casi Sardegna, sindaci "preoccupati"

Impennata casi Sardegna, sindaci “preoccupati”

Sindaci della Sardegna “lasciati soli nella decisione di nuovo lockdown senza una strategia almeno regionale: …