Unica Radio App
Grazia Di Michele Liberevento

Grazia Di Michele venerdì 07 agosto ospite di Liberevento

Venerdì a Calasetta Grazia Di Michele sarà protagonista del Festival culturale Liberevento. La cantautrice presenterà “Apollonia”, il suo primo libro

Venerdì 7 agosto alle 22, davanti alla suggestiva Torre Sabauda di Calasetta. Qui si tiene Liberevento, il festival culturale organizzato dall’associazione Contramilonga dietro la direzione artistica del giornalista Claudio Moica, che prosegue con Grazia Di Michele.

Cantautrice, musicoterapeuta, attrice e insegnante di canto, a Liberevento Grazia Di Michele arriva nelle vesti di scrittrice. Presenterà infatti il suo primo libro, “Apollonia”, uscito lo scorso anno per Castelvecchi editore.
Incalzata dalle domande della storica dell’arte Manuela Perria, l’autrice ripercorrerà la storia di Apollonia, la gracile protagonista di questo romanzo che sta dalla parte delle donne.

Il libro

Nata settimina, continuamente malata, Apollonia cresce in un piccolo paese del Sud, in una famiglia di imprenditori della seta. Contrariamente ai suoi fratelli è gracile, ha gli occhi scuri di una zingara e ha il dono della visione. Le sue previsioni però sono sempre catastrofiche. È temuta dal padre e rifiutata dalla madre, eppure riesce a mantenere un’innocente sottomissione. Esce solo per recarsi a scuola o – spinta dalla sorella Rosalba, che vuole ampliare e sfruttare le sue doti a scopi personali – per frequentare la temuta medium del paese.

Apollonia deve vedersela con il suo nome sempre storpiato, con i pregiudizi del paese, col busto di ferro per correggere la schiena, con gli zigomi da zingara, con le febbri improvvise, e la salute troppo precaria, le gambe troppo gracili, i denti troppo fragili. Con la bellezza luminosa di Rosalba, con una madre depressa e un padre assente, con una domestica invadente e un fratello irrisolto. Ma cresce nella verità, riconosce l’amore dove manca e dove abbonda.

Grazia Di Michele

Cantautrice, musicoterapeuta, insegnante di canto, attrice. In oltre trent’anni di carriera, cominciata al Folkstudio e proseguita con le più importanti esperienze in ambito musicale e teatrale, ha percorso molti sentieri artistici e scientifici, senza mai tralasciare l’impegno sociale. Ha scritto centinaia di canzoni per sé e per altri artisti, prodotto giovani talenti, collaborato con numerosi musicisti, italiani e stranieri, cantando o scrivendo brani con o per loro. Da qualche anno collabora anche con l’«Huffington Post», con un blog intitolato “Le vie dei canti”, e con OptimaMagazine, per il quale cura una rubrica scrivendo principalmente di musica.

L’appuntamento è organizzato nel rispetto delle prescrizioni imposte per il contenimento del contagio da covid-19. Per partecipare è quindi necessaria la prenotazione al numero +39 340 5682138.

Liberevento è realizzato con il contributo di: Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato Pubblica Istruzione, Informazione, Spettacolo e Sport), Fondazione di Sardegna e comuni di Calasetta, Iglesias, Gonnesa, Portoscuso.

Rassegna Significante

About Roberta D'Aprile

Roberta D'Aprile
Nata e cresciuta a Cagliari. Da sempre amante del cinema, delle serie televisive, della fotografia e di qualsiasi forma d'arte, oggi sono una laureanda in Beni Culturali e Spettacolo con indirizzo Spettacolo. Nel tempo libero mi occupo di volontariato, nello specifico animalista.

Controlla anche

Presentazione del libro “Andai nei boschi” di Zaira Zingone

Presentazione del libro “Andai nei boschi” di Zaira Zingone

Domani domenica 27 settembre 2020 Libreria Mondadori, via Roma 24 – Castelsardo Zaira Zingone presenta …