Unica Radio App
Francesco Piu in concerto a Gonnostramatza

Francesco Piu in concerto a Gonnostramatza

Prosegue nei territori dell’Unione dei Comuni Parte Montis il cammino della terza edizione di Pedras et Sonus, il festival nel quale musica e artigianato si incontrano, e che si muove giornalmente (come sua consuetudine) tra i comuni di GonnostramatzaMasullasMogoroSimalaPompuSiris (con una tappa extra, da questa edizione, nel Comune di Pau), con la direzione artistica della musicista Zoe Pia.

Domani (giovedì 20 agosto) il ruvido e polveroso blues del Delta del Mississippi incontrerà i suoni ancestrali della cultura mediterranea negli spazi del Museo Turcus e Morus di Gonnostramatza, dove alle 22 è attesa la punta di diamante del blues isolano Francesco Piu (voce e chitarra elettrica), in scena con il suo progetto “Crossing”, in cui ricolorerà i brani leggendari di Robert Johnson con le influenze africane e medio orientali, le corde arabe, greche, l’elettronica e i suoni ancestrali della Sardegna (launeddas e canto a tenore). Piu dialogherà sul palcoscenico con l’artigiana designer Alessandra Curreli in una performance inedita che vedrà l’artista dipingere un abito con le tinte naturali dell’isola, ispirandosi al movimento attivista internazionale Black Lives Matter.

L’ingresso all’evento è gratuito con prenotazione obbligatoria al numero 379 1579897 o via mail all’indirizzo [email protected].

La musica inonderà ancora una volta gli spazi del festival il giorno dopo (venerd 21): dalle 20 il centro storico di Pompu verrà popolato dalla Mogoro Marching Band, energica “orchestra itinerante” nata nel 2014 nel paese da cui prende in prestito il suo nome.

In occasione della terza edizione di Pedras et Sonus la Cantina Sociale “Il Nuraghe” di Mogoro ha prodotto una speciale bottiglia del suo Cannonau dedicata al festival, con un’etichetta per la prima volta bianca, in linea con la grafica di quest’anno. Il tono cromatico scelto, che comprende tutti i colori dello spettro luminoso, simboleggia il confine che segna l’inizio della fase vitale. Il bianco esprime speranza per il futuro, fiducia nel prossimo e nella ripresa e rinascita del mondo. La bottiglia è disponibile nei banchetti all’interno dell’area dei concerti.

Aggiornamenti su Unica Radio

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Zoe Pia Shardana

Zoe Pia ci parla del festival Pedras et Sonus 2020

Ai microfoni di Unica Radio la musicista Zoe Pia ci parla della prossima edizione del …