Unica Radio App
Cus Cagliari

CUS Cagliari Basket riparte e gioisce

E’ ufficiale la partecipazione del CUS Cagliari Basket alle Final Eight di Coppa Italia, dopo 10 anni riporterà la Sardegna alle fasi finali

Il club di Sa Duchessa si raduna per l’inizio degli allenamenti e incassa un’importante soddisfazione. Dopo 10 anni riporterà la Sardegna alle fasi finali della competizione. Nel giorno dell’inizio degli allenamenti in vista del prossimo campionato di Serie A2 Femminile. Il CUS Cagliari accoglie con soddisfazione e orgoglio la ‘convocazione’, da parte della Legabasket Femminile. Per le Final Eight di Coppa Italia 2020 che si disputeranno a Moncalieri (Torino) dal 25 al 27 settembre prossimi. Si tratta di un riconoscimento particolarmente importante, perchè dopo 10 anni la Sardegna potrà nuovamente schierare una propria rappresentante alle fasi finali della coppa nazionale.


Quinta classificata nel Girone Sud del campionato 2019/2020. La compagine universitaria ha ottenuto il diritto a partecipare in seguito alla promozione in A1 della Magnolia Campobasso. Assieme alla formazione di Xaxa prenderanno parte al concentramento Akronos Moncalieri, Basket Team Crema, Drain by Ecodem Alpo, Basket Carugate per il Girone Nord; E-Work Faenza, Crédit Agricole La Spezia e La Bottega del Tartufo Umbertide per il Girone Sud. Il CUS scenderà in campo al PalaEinaudi venerdì 25 settembre alle 20.30 per i quarti di finale contro le padrone di casa dell’Akronos Moncalieri. In caso di successo, le rossoblù affronteranno in semifinale la vincente del match tra La Spezia e Alpo.

Il dirigente e responsabile Mauro Mannoni


“La partecipazione alle Final Eight di Coppa Italia ci riempie d’orgoglio – commenta il dirigente responsabile Mauro Mannoni – credo si tratti di una giusta gratificazione per il grande girone d’andata che la squadra ha disputato nell’ultimo campionato. Cercheremo di prepararci al meglio per ben figurare”. L’auspicio è che la partecipazione alla Final Eight sia di buon auspicio anche per una stagione 2020/2021 che è ufficialmente partita. Vecchie e nuove cussine si sono infatti ritrovate negli impianti di Sa Duchessa per l’avvio della preparazione.

Il roster al completo (con la sola eccezione di Sara Saias, alle prese con una infiammazione all’occhio) è sotto le cure di coach Federico Xaxa, che anche nella prossima annata verrà coadiuvato, nelle vesti di assistente, dal tecnico Andrea Ghiani. La parte atletica verrà invece seguita dalla ‘new entry’ Marcello Cominu. Professionista di riconosciuta esperienza, Cominu ha conseguito una prima laurea in Biologia (specializzazione in scienze dell’alimentazione) e una seconda in Scienze Motorie. Nel 2003 ha inoltre ottenuto la qualifica di preparatore fisico della Federazione Italiana Pallacanestro. Nel suo ricco curriculum c’è anche un’esperienza di 6 anni come preparatore atletico nel settore squadre nazionali della Fip, dove ha seguito le selezioni Under 16 Maschile e Femminile accompagnandole fino agli Europei.

Rassegna Significante

About Carla Succa

Carla Succa
Laureanda in Beni Culturali e Spettacolo. Instancabile sognatrice, curiosa dalla nascita, coltivo differenti passioni tra cui la lettura dei classici, il cinema e tutto ciò che può essere considerato una forma d'arte. Seguo assiduamente l NBA e tutto ciò che ne consegue. Sono sempre pronta ad affrontare un nuovo viaggio!

Controlla anche

alberto ponis

Alberto Ponis – premio In/Architettura alla carriera e mostra

Il 26 settembre saranno consegnati i Premi In/Architettura 2020 per la Sardegna, verrà assegnato il …