Unica Radio App

UniOlbia: il polo universitario di Olbia diventa una realtà

Nasce un nuovo polo universitario a Olbia 

Una nascita sancita dagli atti siglati il mese scorso dalla Regione e confermata dalla giunta Solinas con una delibera che assegna a UniOlbia sei milioni e mezzo di euro. Non sarà un ateneo autonomo ma sarà sempre più grande e autonoma da Sassari.

UniOlbia è una crescita culturale, un vero progresso scolastico.

“UniOlbia è una personalità giuridica, per la città e il territorio. E’ un giorno storico – afferma il sindaco, Settimo Nizzi .  Il finanziamento per realizzare la sede di corso Umberto, nell’ex Upim, conclude l’iter avviato nel 2016 col nostro arrivo alla guida della città. Vorremmo essere ricordati per la forte spinta che abbiamo voluto dare alla crescita culturale della città. – Abbiamo creato le condizioni perché il polo universitario abbia basi solide anche grazie all’accordo con l’Università di Sassari. – Riferisce il sindaco – si sono costituiti gli organi amministrativi universitari. Ora è finito l’iter di riconoscimento della figura giuridica da parte della Regione”.

Il polo universitario avrà a disposizione cinque punti della città dove stabilirsi

UniOlbia si insedierà in cinque punti della città. Acquisita dal Comune di Olbia tramite la società in house per 1milione e 125mila euro. L’ex Upim sarà l’epicentro del polo universitario olbiese. Segreteria e uffici amministrativi andranno in via Porto Romano, all’Expo. Resteranno operativi gli universitari dell’aeroporto “Costa Smeralda”. Questi ultimi infatti ospitano economia del turismo. Altri spazi sorgeranno nella zona industriale, dove “avranno sede i corsi di laurea di biologia marina e di gestione ambientale costiera”, spiega ancora Nizzi. “Un punto certamente qualificante del progetto è la crescita e la diversificazione dell’offerta formativa”, afferma il primo cittadino.

Novità ulteriori in campo di attivazioni di  lauree magistrali

Oltre agli studi su ambiente e sostenibilità in ambito costiero, è prevista l’attivazione di una laurea magistrale in “Economia e management del turismo”, interamente in inglese. La novità assoluta è però l’attivazione di un corso in Scienze infermieristiche, cui sono stati già assegnati 50 posti a numero chiuso. “Per il momento il corso sarà ospitato al Mater Olbia”, annuncia Settimo Nizzi. Per avviare i lavori di ristrutturazione in corso Umberto assicura “tempi brevi, col bando in pubblicazione possibilmente già ad agosto, per recuperare il tempo perso a causa della pandemia”.

https://www.unicaradio.it/

https://www.ansa.it/sardegna/notizie/2020/07/15/universita-il-polo-di-olbia-diventa-una-realta_a9cf95d5-87d5-4cd4-a347-cda1ca10973f.html

f7c245b736298f3b8f6769255688d840 UniOlbia: il polo universitario di Olbia diventa una realtà
Aeroporto Olbia, esterno e parcheggi
Rassegna Significante

About Francesca Urpi

Francesca Urpi
Mi presento : Sono Francesca Urpi, ho 21 anni. Mi sono diplomata al liceo classico E. Piga di Villacidro. Attualmente frequento l'università di Cagliari, sono al terzo anno di Beni Culturali in indirizzo Archeologico.

Controlla anche

fac cagliari

FAC 2020: il Festival dell’Architettura a Cagliari

Doppio appuntamento per il FAC Festival dell’Architettura a Cagliari. Il 22 settembre la discussione “Cagliari …