Unica Radio App
Robin Williams

Robin Williams, il genio “ribelle” con la passione del ciclismo

Aveva  87 biciclette. I figli le hanno vendute a un’asta e destinato i proventi a due associazioni benefiche a cui Robin Williams era molto legato

 

Sei anni fa ci ha lasciato Robin Williams, l’attore protagonista di alcuni tra i più celebri film per famiglie come “Hook- Capitan Uncino” e Patch Adams. Nella giornata di oggi avrebbe compiuto 69 anni.

Robin Williams ha interpretato diversi ruoli cult rimasti nel cuore delle persone da Mrs Doubtfire a Jumanji. Nacque a Chicago il 21 luglio 1951 e negli ultimi anni visse col timore di essere dimenticato dal pubblico, in realtà sappiamo che è impossibile dimenticarlo.

Morì suicida l’11 agosto 2014, poco dopo che gli fu diagnosticata una malattia neurodegenerativa. Per quattro decenni ci ha divertiti, ci ha fatto commuovere e riflettere ma quello che in pochi sanno è che amava le biciclette e i cani.

Una delle sue più grandi passioni era il ciclismo, infatti aveva ben 87 biciclette, vendute a un’asta benefica dai tre figli. Alcune sono italiane, in particolare quelle che hanno raggiunto le quotazioni più alte.

Il ricavato, i figli l’hanno destinato a due associazioni benefiche: la Challenged Athletes Foundation che si occupa di assistenza agli atleti disabili e la Christopher & Dana Reeve Foundation dedicata alle persone con lesioni del midollo spinale. Due realtà che Robin Williams sentiva molto vicine e a cui era legato.

Rassegna Significante

About Isabella Murgia

Isabella Murgia
Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

mia martini

Mia Martini: il ricordo di una cantante senza tempo

Una carriera vissuta tra palco, isolamento e successo Venticinque anni fa, nella sua casa di …