Unica Radio App
L’omaggio sardo a “TONINO GUERRA” scrittore per il cinema

L’omaggio sardo a “TONINO GUERRA” scrittore per il cinema

Un omaggio a Tonino Guerra a cent’anni dalla nascita

Dal 21 luglio al 9 dicembre la Sardegna omaggia Tonino Guerra a cent’anni dalla nascita con una rassegna dal titolo “Tonino Guerra scrittore per il cinema”. Un’iniziativa che tra incontri e proiezioni presenterà ben 21 titoli, introdotti da importanti ospiti provenienti da tutta Italia.

Tonino Guerra, un simbolo della nostra cultura italiana

Tonino Guerra nacque a Santarcangelo  il 16 marzo 1920, da Odoardo e Penelope Carabini, ultimo di quattro figli. Seguì corsi regolari di studi. Dopo la fine del conflitto mondiale, nell’agosto 1945 ritornò a casa. Nel 46′ si laureò in pedagogia all’università di Urbino. Scrisse pertanto una tesi sulla poesia dialettale romagnola. Compose le poesie nel campo di prigionia, fortunatamente le conservò. Le fece leggere infine a Carlo Bo, che ne rimase piacevolmente colpito. Il docente  riconobbe in esse «una volontà di pulizia interiore, un senso esatto delle cose e delle voci». Guerra decise dunque di pubblicarle, a sue spese. La raccolta s’intitolò I scarabocc (Gli scarabocchi); lo stesso Bo ne firmò la prefazione. Attorno a lui si formò a Santarcangelo un gruppo spontaneo di giovani poeti, di cui facevano parte anche Raffello Baldini, Nino Pedretti e Gianni Fucci. Il gruppo si riuniva al “Caffè Trieste”, il bar gestito dai genitori di Raffaello Baldini. Guerra insegnò in una scuola di avviamento agrario nella vicina Savignano sul Rubicone.

Un talento nella letteratura e  nel cinema

Oltre che poeta fu sceneggiatore. Scrisse infatti negli anni settanta oltre venti film (sia per il cinema che per la televisione) e più di dieci libri. Nel 1974 firmò Amarcord, la sua prima sceneggiatura per Fellini. Nel 75′ conobbe, durante uno dei suoi viaggi inRussia, Eleonora Kreindlina. Se ne innamorò, sciolse il precedente matrimonio e la sposò nel 1977. La frequentazione della Russia, dell’Armenia e della Georgia (il romanzo La pioggia tiepida è dedicato «A tutti gli amici georgiani e alla loro bella terra») gli fece tornare la voglia di dipingere, passione che prese piede a partire dagli anni ottanta e che divenne la sua attività prevalente nell’ultima parte della vita. Collaborò poi con Rosi (Carmen, 1984) ed i fratelli Taviani (La notte di San LorenzoKaosGood morning Babilonia e Il sole anche di notte). Con Fellini realizzò ancora Ginger e Fred (1986). Morì all’età di 92 anni a Santarcangelo il 21 marzo 2012, in coincidenza con la celebrazione della Giornata Mondiale della Poesia istituita dall’UNESCO. Le sue ceneri sono state incastonate nella roccia, al di sopra della sua Casa dei mandorli a Penabilli, nel punto in cui si ammira la vallata, paese in cui ha abitato negli ultimi 25 anni e di cui ha detto “è il posto dove trovi te stesso!”.

L’inaugurazione è il 21 luglio alle 21

L’inaugurazione è prevista martedì 21 luglio alle 21 negli spazi all’aperto della casa della Cultura in Monserrato, in via Giulio Cesare 37. A partire dalla proiezione del docu-film “Santarcangelo di Romagna. Nasce un campione” del 1953, che è anche il risultato della prima sceneggiatura, scritta insieme a Elio Petri.

Gli appuntamenti sono numerosi

Il primo ciclo di appuntamenti (dal 21 luglio al 23 settembre) si terrà nello spazio all’aperto della Casa della Cultura di Monserrato, mentre la seconda parte si terrà (dal 2 ottobre al 9 dicembre) nel Teatro casa della Cultura. L’iniziativa è organizzata dal “Comitato Nazionale per le celebrazioni del centenario della nascita di Tonino Guerra” in sinergia con l’associazione Hermaea di Cagliari, il Comune di Monserrato e la Regione Autonoma della Sardegna con la collaborazione di diverse Università, Centri studi, associazioni culturali e media partners.

https://it.wikipedia.org/wiki/Tonino_Guerra

https://www.unicaradio.it/

Rassegna Significante

About Francesca Urpi

Francesca Urpi
Mi presento : Sono Francesca Urpi, ho 21 anni. Mi sono diplomata al liceo classico E. Piga di Villacidro. Attualmente frequento l'università di Cagliari, sono al terzo anno di Beni Culturali in indirizzo Archeologico.

Controlla anche

CeDAC / Circo in Villa 2020: DOMANI (domenica 27 settembre) h 18 “La Commedia del Tango” con Los Guardiola a Villa Pollini a Cagliari

Circo in Villa: “La Commedia del Tango” con Los Guardiola

CeDAC Circo in Villa I Rassegna Internazionale di Circo Contemporaneo a Cagliari – Villa Pollini …