su questo sito web
Unica Radio App
Hit dell'estate 2020

Jerusalema: il tormentone dell’estate arriva dall’Africa

Il pezzo è interpretato dal musicista e produttore sudafricano Master Kg

 

Jerusalema“, tormentone dell’estate 2020. È la hit del musicista e produttore sudafricano Master Kg. Nel giro di poche settimane è diventata uno dei brani più riprodotti in Italia e nel mondo. In particolare la canzone è in lingua venda, un idioma bantu parlato in Sud Africa e Zimbawe.

La danza dell’estate sarà protagonista di flash mob e sarà ballata nei villaggi turistici. Sulle spiagge, nelle piazze delle città e dei paesi, nei parchi e nei conventi tutti ballano “Jerusalema”, un messaggio di speranza e fratellanza universale.

Il pezzo interpretato da Master Kg è uscito lo scorso anno ed è stato pubblicato nel suo ultimo disco il 24 gennaio del 2020. Presenta una musica divertente e spensierata, è scritto in lingua venda, un dialetto bantu che si parla in una regione settentrionale del Sudafrica. È un’invocazione alla salvezza, al poter andare oltre quello che si è.

In altre parole è un brano diventato virale grazie a un gruppo di ragazzi che con naturalezza l’hanno ballato facendo venire a tutti quelli che li guardavano la voglia di farlo. Il significato della canzone è quello di una preghiera che le razze siano uguali e non ci siano più differenze. Un flash mob che vuole trasmettere attraverso la musica e la danza, il desiderio di ballare insieme senza distinzioni alcuna.

Rassegna Significante

About Isabella Murgia

Isabella Murgia
Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

cantante di colore

Laboratorio28 presenta: Sguardi postcoloniali nel cinema

Venerdì 17 gennaio alle 18.30 al Circolo del cinema Laboratorio28, in via Montesanto 28 a …