su questo sito web
Unica Radio App
Esma
Esma

Intervista a Esma: “Con ‘Zanzare’ inizia un nuovo viaggio bucolico, agricolo, onirico e psichedelico”

Intervista a Esma: “Con ‘Zanzare’ inizia un nuovo viaggio bucolico, agricolo, onirico e psichedelico”

 
 
00:00 / 11:23
 
1X
 

Il musicista presenta su Unica Radio il suo nuovo singolo: un inno all’estate per lasciarsi alle spalle lo smog delle metropoli

“Zanzare” è il nuovo singolo di Esma, un inno it-pop all’estate e a Torino. Il brano è il primo estratto dall’album “Isvara”, in uscita in autunno. La canzone succede al successo di “Antidoto”, che ha superato in pochi giorni i 20.000 ascolti ed è entrato in diverse playlist, tra cui Scuola Indie di Spotify.

Si possono coltivare sentimenti antichi ed essere, al tempo stesso, terribilmente contemporanei. A dimostrarlo è proprio Esma, cantautore torinese, che con un brano estremamente divertente ci restituisce il piacere di ballare senza rinunciare a una riflessione più profonda.

“Zanzare” è un canzone entra in testa e non esce più, un brano di forte matrice bucolica, ben inserito nel tessuto urbano, tra portici, asfalto e finestre che danno sull’estate delle nostre emozioni.

Esma coltiva musica e suona la natura, per scrollarsi di dosso il superfluo. I suoi testi parlano di un modo di vivere differente, fatto di strade alternative e sani principi e, proprio per questo, sono dedicati a tutti quelli che non vogliono rimanere ancorati alle apparenze e rifiutano il controllo. Sono un inno alla spontaneità e alla semplicità, un antidoto alla plastica e al comfort.

Esma parla di “Zanzare”: “Partire con un Camper e la chitarra elettrica, qualche microfono, un amplificatore, il Mac e la scheda Audio. Lasciarsi alle spalle Torino il primo obiettivo, l’eco dei suoi portici ingialliti dallo smog
e la consueta cappa umida che caratterizza l’estate del capoluogo sabaudo.
Raggiungere l’ospitalità delle fresche colline dell’entroterra, lontano abbastanza dalle fastidiose zanzare e dalle troppe luci notturne che nascondono le stelle. Farsi sorprendere dalla passione e dall’ispirazione nella notte di San Lorenzo quando, suonando fuori dal Caravan davanti alla valle per dei nuovi amici appena conosciuti, nasce ‘Zanzare’.

Il brano è il primo singolo di ‘Isvara’, il nuovo album di Esma interamente concepito e registrato in un fazzoletto di giorni, in un parcheggio davanti alle vigne e con una quercia come riparo. È più facile cambiare che soffrire ed Esma, rotolando fuori dalla finestra, rimane sedotto da un agosto finalmente terso e senza il continuo pungere di fastidi.

Lo fa trovando l’amore e portando il suo amore per la musica nel mezzo della campagna ricevendo le melodie di ‘Zanzare’ proprio come un lampo, come una stella cadente davanti ad un falò di Ferragosto, fra vino e risate, fra il vento della valle ed i ricordi di una metropoli tanto amata
quanto velenosa”.

Rassegna Significante

About Luca Piras

Luca Piras
Nato a Guspini e allevato con musica e birra artigianale. Dopo le scorribande nei palchi sardi come tastierista, si dedica al mondo radiofonico dal 2015. Baffi e occhiali sono il suo marchio di fabbrica e dove c'è la musica probabilmente c'è anche Luca Piras. Attualmente vive a Roma dove ha collaborato con Mediaset e scrive come blogger per HuffPost Italia.

Controlla anche

Casa Saddi

Casa Saddi: Scriviamolo nel vento

Casa Saddi: Scriviamolo nel vento