su questo sito web
Unica Radio App
Tiziano e Canaletto a Porto Cervo

I capolavori di Tiziano e Canaletto open air a Porto Cervo

Porto Cervo, 09 luglio. Una prima mondiale con i capolavori di Tiziano, Canaletto e Tintoretto per l’apertura della Summer Gallery 2020 di Deodato Arte

tintoretto I capolavori di Tiziano e Canaletto open air a Porto Cervo

Icona di stile ed eleganza e località regina dell’estate italiana, Porto Cervo accoglie anche quest’anno la Summer Gallery di Deodato Arte. Lo scorso anno Mr. Brainwaish infiammò il pubblico con una live performance. L’innovativa galleria Deodato Arte torna con uno spazio raddoppiato per esporre sia all’interno che open air i capolavori dei grandi dell’arte contemporanea.

L’arte irrompe nelle vacanze della Costa Smeralda. Le opere di artisti di fama mondiale ed eterna che fanno l’occhiolino a turisti e mecenati tra un party in piscina e un tuffo dallo yacht.

A offrire l’opportunità di ammirare, e acquistare opere dell’arte contemporanea. Saranno presenti anche tele immortali come quelle dipinte dai maestri veneziani. La galleria Deodato Arte torna in Sardegna con uno spazio raddoppiato. le opere verranno esposte in un area all’ aperto e all’interno del Waterfront Costa Smeralda a Marina di Porto Cervo.

Collezione di capolavori

La galleria Deodato Arte è inoltre lieta di presentare per la prima volta in esclusiva mondiale nella sede estiva di Porto Cervo, una collezione di capolavori di arte classica, con nomi del calibro di Tiziano, Canaletto e Tintoretto.

In collaborazione con MasterpiecesGroup, Deodato Arte impreziosisce l’estate della Costa Smeralda con opere dal valore storico-artistico inestimabile, andando a creare un ponte di congiunzione temporale tra il passato e il contemporaneo.

Un’ novità della Summer Gallery 2020 è la “sfilata” di sculture titaniche. Queste andranno a colorare e animare l’area esterna di Deodato Arte al Waterfront rendendo lo spazio ancora più suggestivo e di impatto a livello estetico ed emotivo.

Rassegna Significante

About Isabella Cau

Isabella Cau
Ho ripreso l'Università nel 2017 dopo diverse esperienze lavorative. Studiando ho avuto modo di aprire nuovi orizzonti e ho riscoperto l'amore per i viaggi. Negli ultimi anni ho viaggiato tantissimo, ho girato circa 10 città diverse. Adoro Firenze e vado almeno una volta l'anno, è il mio posto felice. Amo i gatti, non potrei vivere senza di loro.

Controlla anche

Curiosella janas

“Curiosella e le Janas” storie di fate nel Sud Sardegna

Lo spettacolo ideato e interpretato da Gloria Uccheddu con la regia di Sabrina Barlin. Liberamente …