Unica Radio App
Cuori di panna smontata

Festival dei tacchi – cambiano le date

il programma definitivo

Cambiano le date del Festival dei Tacchi 2020: la rassegna comincia il 6 agosto (invece che il 5 come inizialmente previsto) e si conclude il 10, sotto il cielo stellato della notte di San Lorenzo.

FESTIVAL DEI TACCHI
XXI edizione
Jerzu
6 – 10
AGOSTO 2020

Presentata alla stampa il 12 giugno scorso, sono ora definiti anche gli ultimi dettagli della rassegna. La compagnia dei Cada Die Teatro è pronta ad accogliere il pubblico tra i magici tacchi d’Ogliastra nel rispetto delle norme anti Covid e dunque della salute di tutti.

Si chiede al pubblico solo di portare con sé la mascherina; a far divertire, emozionare, riflettere e sognare ci penseranno, come da tradizione, gli organizzatori e gli artisti in scena.

Protagonisti degli spettacoli della sera, nello spazio all’aperto della Cantina Antichi Poderi, Moni Ovadia, Andrea Pennacchi, Giuseppe Cederna, Max Paiella, Luca Radaelli e Alessandro Lay col suo Riva Luigi ’69 ’70 – Cagliari al dì dello scudetto.

Novità di questa XXI edizione sono gli APPUNTAMENTI DA FAVOLA, una sorta di deliveroo della narrazione dedicato ai più piccoli.

I padroni di casa rafforzano ulteriormente, con un’attenzione che negli anni si è sempre più intensificata, il legame con i loro piccoli spettatori e la comunità jerzese che da più di vent’anni ospita il festival: «Una comunità che col passare sentiamo al nostro fianco sempre più complice per un teatro che vive di incontri, emozioni e passaggi» sottolinea il direttore artistico Giancarlo Biffi. I bambini che hanno tra i 4 e gli 11 anni (e i loro genitori) che desiderano essere trasportati nel mondo della fantasia, potranno assistere ai racconti degli attori Silvestro Ziccardi e Francesca Pani in un luogo magico del territorio, semplicemente chiamando, durante il festival, il numero 328.3135034.

Verranno date indicazioni sul luogo e l’orario che potranno variare di giorno in giorno. Sempre all’insegna del rafforzamento del legame con il territorio e i suoi abitanti, si potrà assistere ai reading letterari con protagonisti gli autori dei libri e gli allievi attori jerzesi dei seminari che la compagnia cura durante tutto l’anno. 

Durante le mattine saranno numerose le attività collaterali: lo yoga nel bosco di Sant’Antonio, l’arrampicata tra le pareti scoscese dei tacchi considerate tra le più affascinanti d’Europa, i corsi di tessitura, la caccia al tesoro e le passeggiate tra le erbe officinali, i percorsi in bici e le visite guidate alla cantina  Antichi Poderi.

Il Festival dei Tacchi è sostenuto da Comune di Jerzu, Cantina Sociale Antichi Poderi, Assessorato alla Cultura e quello al Turismo della Regione Sardegna, Fondazione di Sardegna e Mibact.

Rassegna Significante

About Markitto

Markitto
Marco Melis, in arte Markitto, nato a Cagliari il 4 maggio 1992. Studente di Beni culturali e spettacolo. Dj a 360 gradi da più di dieci anni, con un unico amore, passione e stile di vita: la Musica.

Controlla anche

MARCONI DAY - la nuova frequenza dello spettacolo

Marconi Day – la nuova frequenza dello spettacolo

Golfo Aranci, martedì 11 e mercoledì 12 agosto, il festival con un ricco programma di …