Unica Radio App
Fase 3: riaprono le discoteche all’aperto in Sardegna

Fase 3: riaprono le discoteche all’aperto in Sardegna

Via libera alla riapertura delle discoteche all’aperto in Sardegna con il divieto di assembramento e obbligo di distanziamento. Con l’obbligo, in quest’ultimo caso, di rispettare il limite di almeno un metro o due (a seconda della capienza massima) tra chi accede alla pista da ballo Di nuovo consentite anche le sagre, fiere e feste paesane. Lo prevede una delle due ordinanze – la numero 34 – appena adottata dal presidente della Regione Christian Solinas.

Condizione necessaria è che le manifestazioni abbiano luogo in spazi all’aperto e che siano assicurate le prescrizioni anti Covid. In ogni caso dovranno essere rispettate le linee guida della Conferenza delle Regioni approvate a giugno per la riapertura delle attività con riferimento alle schede tecniche per le sagre e per le discoteche.

Con l’avvio della Fase 3 riaprono cinema, teatri, concerti, centri estivi e sale gioco. Ma niente calcetto e serate in discoteca. E con differenze tra una regione e l’altra

Cosa si può fare

1 1 2 653x367 1 Fase 3: riaprono le discoteche all'aperto in Sardegna

La fatidica Fase 3 scatta ufficialmente dal 15 giugno al 14 luglio. E ciò a seguito della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del testo del nuovo Dpcm. La nuova fase segna una serie di riaperture e di maggiore libertà di viaggi all’estero. Ma non si tratta ancora di una via libera totale. Esistono infatti ancora divieti e limitazioni.

A cominciare dagli obblighi di indossare la mascherina nei luoghi chiusi. Restano anche attivi il divieto di assembramento in luoghi pubblici come l’obbligo di distanziamento sociale di almeno un metro. Le nuove disposizioni hanno differenze da regione a regione. Cerchiamo di sintetizzare cosa si può fare e cosa no.

Dal 15 giugno riparte il mondo dello spettacolo e dell’intrattenimento. Dunque via libera a cinema, teatri e sale concerto, ma con il limite di 1.000 persone per spettacoli all’aperto e 200 persone per quelli al chiuso. Il Decreto comunque specifica che le regioni e le provincie autonome possono stabilire una diversa data di ripresa delle attività e un differente numero di spettatori.

Rassegna Significante

About Isabella Cau

Isabella Cau
Ho ripreso l'Università nel 2017 dopo diverse esperienze lavorative. Studiando ho avuto modo di aprire nuovi orizzonti e ho riscoperto l'amore per i viaggi. Negli ultimi anni ho viaggiato tantissimo, ho girato circa 10 città diverse. Adoro Firenze e vado almeno una volta l'anno, è il mio posto felice. Amo i gatti, non potrei vivere senza di loro.

Controlla anche

techfind

La Techfind chiude al secondo posto il Memorial Saba

Associazione sportiva dilettantistica G.S. Basket San Salvatore.La squadra di coach Fioretto domina contro la Virtus …