su questo sito web
Unica Radio App
stalking

Stalking: siglato anche a Cagliari protocollo “Zeus”

Anche a Cagliari hanno preso la decisione di siglare il protocollo “Zeus” contro lo stalking

Un percorso finalizzato al miglioramento della gestione delle emozioni e del controllo dei propri impulsi. E’ destinato a chi riceve un ammonimento dal Questore per reati come lo stalking, la violenza domestica e di genere. Dopo Milano anche a Cagliari, seconda città in Italia, hanno siglato tra Questura e Cipm Sardegna, il protocollo d’intesa denominato “Zeus”.

L’ ammonimento del questore

Il protocollo introduce nei decreti di ammonimento emessi dal Questore la cosiddetta “ingiunzione trattamentale”. Quindi i soggetti ammoniti per atti persecutori e violenza domestica potranno rivolgersi al Cipm. Utile per intraprendere un percorso finalizzato al miglioramento della gestione delle emozioni e del controllo dei propri impulsi. “L’adesione al protocollo – ha evidenziato il Questore Pierluigi D’Angelo – sarà accolta favorevolmente.
Attraverso tale collaborazione, i soggetti ammoniti per stalking e per violenza domestica, in sede di notifica da parte della divisione anticrimine della questura, che cura l’istruttoria per l’irrogazione delle misure di prevenzione, verranno esortati a rivolgersi al Cipm per intraprendere un percorso orientato all’ acquisizione della consapevolezza del disvalore sociale e penale delle azioni commesse. Se accetteranno il percorso, il questore valuterà poi il grado della loro pericolosità sociale e anche l’eventuale ritiro dell’ammonizione.

Il protocollo Zeus

Il protocollo Zeus rappresenta un importante strumento di prevenzione per queste tipologie di violenza”. Gli ammoniti per atti persecutori e per violenza domestica saranno esortati a rivolgersi al Cipm per intraprendere il percorso. Successivamente il Cipm Sardegna, che si avvale di un’equipe di lavoro multidisciplinare, comunicherà alla Questura la partecipazione o l’abbandono del percorso da parte del soggetto. Comportamenti che il Questore di Cagliari valuterà come sintomatici o meno del persistere della pericolosità sociale.
“Dalla sigla del protocollo a Milano – Cipm Sardegna, Susanna Murru – su circa 220 casi abbiamo registrato 180 adesioni, con un calo della recidiva”.
   

Rassegna Significante

About Angela Farris

Angela Farris
Sono Angela Farris, nata a Nuoro, diplomata nel 2015 presso l'istituto tecnico L.Oggiano di Siniscola e attualmente sono laureanda in beni Culturali e Spettacolo

Controlla anche

Cagliari: più di 21.00 Euro 0 ancora in circolazione

Cagliari: più di 21.00 Euro 0 ancora in circolazione

Secondo l’elaborazione realizzata su dati ufficiali del Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti, risultano 21.830 …