Unica Radio App
Registrazione obbligatoria

Sardegna, registrazione obbligatoria per chi arriva

Nei porti e negli aeroporti sardi, tutti i viaggiatori saranno sottoposti alla misurazione della temperatura e dovranno compilare una scheda sanitaria

 

Dopo circa tre mesi, gli italiani sono liberi di muoversi da una parte all’altra, i confini regionali sono aperti, compresa la Sardegna.

Sardegna, previsto un questionario per la tracciabilità degli spostamenti interni

Per chi arriva in Sardegna è prevista una Registrazione obbligatoria con un questionario che traccia anche gli eventuali spostamenti interni. Il questionario sarà compilato online sul sito della Regione prima della partenza, o attraverso la app “Sardegna Sicura” per il tracciamento dei contatti su base volontaria.

L’ordinanza

“La registrazione è obbligatoria per tutti i soggetti che intendono imbarcarsi su linee aeree o marittime dirette in Sardegna, a prescindere dai luoghi di provenienza, come si legge nell’ordinanza regionale, firmata dal governatore Christian Solinas“. 

All’arrivo nei porti e negli aeroporti sardi, tutti i viaggiatori saranno sottoposti alla misurazione della temperatura e dovranno compilare una scheda sanitaria.

In una successiva ordinanza saranno adottate specifiche misure per incentivare, seppure su base volontaria, l’esecuzione di specifici test, sia per finalità diagnostiche che epidemiologiche, da parte dei passeggeri in arrivo in Sardegna, anche attraverso una campagna della salute pubblica di tale cautela e il riconoscimento di voucher specifici spendibili sul territorio regionale.

Rassegna Significante

About Isabella Murgia

Isabella Murgia
Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

Red Valley Sea Party, raggiunge il sold out

Red bull presents red valley sea party il concerto in mezzo al mare con il …