su questo sito web
Unica Radio App
la pelosa spiaggia numero chiuso

Numero chiuso a Tuerredda, la Pelosa via ai ticket, dal 1 luglio

Prenotazione, ticket e spiaggia a numero chiuso a Stintino, sino a 1100 bagnanti a Teulada.

Da mercoledì 1 luglio due tra le spiagge più belle e frequentate della Sardegna, la Pelosa di Stintino e Tuerredda, nel Comune di Teulada, saranno a numero chiuso. Massimo 1.500 bagnanti per la spiaggia nel nord ovest dell’isola (a pagamento), 1.100 per quella nella costa sud occidentale. Il sistema di prenotazione per la Pelosa è disponibile on line: per acquistare i ticket bisogna accedere al sito www.lapelosastintino.com, seguire le indicazioni e ricevere per posta elettronica il biglietto d’accesso, che costa 3,50 euro (accesso gratuito per i minori di 12 anni). All’ingresso sarà consegnato ai bagnanti un braccialetto che comprova il diritto di accesso.

“Questo nuovo sistema ci aiuterà a regolamentare il numero di accessi, che sara’ controllato allo scopo di contenere il fenomeno di erosione del litorale e tutelare l’ambiente”. Spiega l’assessora al Turismo, Francesca Demontis. Restano in vigore i divieti di abbandonare rifiuti, di fumare, di asportare sabbia, conchiglie e sassi, di utilizzare detergenti e shampoo. Permane anche quest’anno l’obbligo dell’utilizzo delle stuoie sotto gli asciugamani e delle fontanelle per rimuovere la sabbia dai piedi.

A Tuerredda, invece, all’ingresso dell’arenile ci sarà il personale del Comune di Teulada per conteggiare i bagnanti sino al raggiungimento della massima capienza. Dei 1.100 posti disponibili, 729 sono per la spiaggia libera e 371 per gli stabilimenti privati. I bambini sino ai 3 anni non vengono conteggiati. Per verificare in tempo reale i posti disponibili ci si può collegare sul sito del Comune (www.comune.teulada.ca.it).

Dunque possiamo dare il via all’estate dal 1 Luglio con spiagge a numero chiuso e ingressi a pagamento. Sappiamo tutti che l’estate di quest’anno sarà diversa e svantagiosa per tutti a causa dell’emergenza coronavirus. Spiagge a numero chiuso e via libero ai ticket per salvaguardare la nostra salute e non privarci di vivere un’ estate come tutte le altre.

Rassegna Significante

About Alberta Cirillo

Alberta Cirillo
Ragazza del Sud Sardegna, iscritta all'università di Cagliari. Appassionata alla scrittura, giornalismo, radio, fotografia. Disponibilità mentale ad accogliere le novità e le idee altrui.

Controlla anche

vacanze

Vacanze post Covid, gli italiani scelgono quello sostenibile

Il 44% degli italiani è disposto a pagare anche il 20% in più per le …