Unica Radio App
coronavirus

Coronavirus: contagi in calo, ma in arrivo il peggio secondo l’Oms

Contagi e decessi da coronavirus al minimo in Italia: altri 126 casi in un giorno, 6 le vittime. Ma secondo l’OMS il peggio deve ancora arrivare

In Lombardia ci sono 78 nuovi casi di coronavirus (di cui 21 individuati dopo test sierologico e 28 debolmente positivi) su 7.991 tamponi effettuati. Nelle ultime 24 ore si registra un solo decesso, quindi in notevole calo, con il totale che sale a 16.640 morti da febbraio.

Solo quattro Regioni hanno registrato nuove vittime nelle ultime 24 ore: Lombardia, Piemonte, Emilia-Romagna e Toscana. Nelle rimanenti 16 non ci sono stati altri morti. In 8 Regioni non si registrano invece nuovi positivi: Marche, Puglia, Friuli Venezia Giulia, Umbria, Sardegna, Valle d’Aosta, Calabria e Molise, così come nella Provincia autonoma di Trento.

Il Veneto annuncia test gratuiti per le badanti che rientrano da paesi extra Ue e prolunga l’uso delle mascherine anche all’aperto fino al 14 luglio. Il leghista Matteo Salvini invece è stato costretto dai contestatori ad abbandonare il comizio a Mondragone(CE), dove sono stati registrati altri 23 contagi.

Toni poco rassicuranti arrivano però dall’Oms sul coronavirus

“Il peggio deve ancora arrivare”, secondo il direttore generale Ghebreyesus. Continuano a crescere i casi in America Latina, ma con un leggero rallentamento: in Brasile sono ora 1.368.195 i contagiati, 58.314 i morti. Oltre 500mila i decessi in tutto il mondo.

Intanto la Cina ha approvato la somministrazione per un anno ai suoi soldati del primo vaccino sperimentale contro il Covid-19, sviluppato congiuntamente da un team dell’Accademia di scienze mediche militari e da CanSino Biologics. Lo ha reso noto la stessa società biotech. Attualmente, più della metà dei 17 vaccini potenziali identificati dall’Oms sono nella fase di valutazione clinica e coinvolgono compagnie o istituti cinesi.

E mentre il Regno Unito si prepara ad aprire pub, ristoranti e cinema a partire da sabato prossimo, la città di Leicester è entrata in un nuovo lockdown localizzato perché c’è stato un aumento di contagi nelle ultime settimane. Il ministro della Salute, Matt Hancock, ha annunciato che i negozi non essenziali rimarranno chiusi a partire da oggi e le scuole si interromperanno nuovamente da giovedì. In città, nelle prime due settimane di giugno sono stati segnalati oltre 650 nuovi casi. L’aumento, sarebbe collegato a un focolaio in alcuni impianti di produzione alimentare e alle grandi concentrazioni di persone intorno ai ristoranti da asporto.

Rassegna Significante

About Marco Vacca

Marco Vacca
Vivo in un piccolo paesino nel Sud della Sardegna. La mia più grande passione è viaggiare, conoscere nuovi posti e nuove persone. Ho visitato le più grandi città d'Europa e presto mi piacerebbe visitare il resto del mondo! Tra le mie passioni fare il Pizzaiolo, proprio come mio Padre, un lavoro che amo e che seguirò pari passo alla mia Laurea in Comunicazione.

Controlla anche

Regione Sardegna

Regione sardegna: assunzione medici per sei mesi

Solinas, impegno totale per contrastare emergenza sanitaria. La Regione Sardegna assume medici da impiegare su …