Unica Radio Skill Alexa
lungomare poetto

Cagliari, siglato l’accordo per un lungomare unico dal Poetto al Giorgino

Intesa tra Comune e Autorità Portuale nell’ottica dell’attuazione del progetto guida per la valorizzazione delle aree fronte mare

Collegare le spiagge di Giorgino e Poetto con un lungomare unico, riqualificare l’area della Fiera e pianificare un nuovo quartiere all’ingresso della città, tra via La Plaia e il molo Rinascita. Sono i punti principali dell’accordo firmato ieri, martedì 23 giugno, dal Sindaco del Comune di Cagliari, Paolo Truzzu, e dal Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna, Massimo Deiana.

Il protocollo d’intesa è stato pensato per stabilire una cooperazione diretta tra Comune di Cagliari e Autorità Portuale, con l’obiettivo di dare nuova vita alle aree di pregio che si affacciano sul mare. I due Enti condivideranno così le scelte future sulle attività relative al processo di formazione e approvazione del nuovo Piano Urbanistico Comunale (in adeguamento a quello Paesaggistico Regionale e di Assetto Idrogeologico). Il dialogo istituzionale verterà sulla collaborazione con gli enti pubblici coinvolti nel processo pianificatorio e sulle analisi e indagini delle aree funzionali alla definizione di riqualificazione urbana.

Il rilancio delle aree oggetto dell’accordo prevede: il miglioramento dell’accessibilità; il rafforzamento del tessuto urbano, con particolare attenzione ai temi della sostenibilità ambientale; l’incremento delle condizioni di sicurezza e di vivibilità; l’accrescimento dell’attrattività, con l’inserimento di nuovi servizi e funzioni di interesse collettivo; la promozione della valorizzazione e del riuso di spazi e fabbricati esistenti.

Come specificato nel protocollo, al fine di rendere attuative le intese previste, il Comune di Cagliari e l’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna si impegnano a redigere il “progetto guida” entro dodici mesi. Successivamente prenderà il via la fase esecutiva.

Rassegna Significante

About Simone Cadoni

Simone Cadoni
Classe 1993. Giornalista pubblicista, ha conseguito la laurea in Lingue e Comunicazione e un master in Giornalismo. Dai tempi dell'università collabora con Unica Radio, per cui si occupa della produzione di articoli e interviste.

Controlla anche

fondazione con il sud

Fondazione con il Sud 19 progetti di volontariato per le aree interne

Le iniziative di Fondazione con il Sud, sostenute con oltre 3,3 milioni di euro, permetteranno …