Unica Radio Skill Alexa
Videofiaba

Videofiaba per i bambini con Battista Nuxi

Un prodotto artistico di qualità che vuole proporsi al mercato come: “un modo piacevole e divertente di conoscere, imparare e immaginare”

 

Con la fiaba tratta dall’opera di Sergio Atzeni e Rossana Copez “Fiabe Sarde” (Edizioni Condaghes), Battista Nuxi si presenta al pubblico tramite il web, con una nuova proposta artistica, una “videofiaba“, in risposta alla grave crisi generata dall’epidemia Covid-19 nel settore dello spettacolo, dell’arte e dell’audiovisivo.

Con una videofiaba Battista Nuxi si presenta al pubblico

  Il risultato di questa operazione è una “videofiaba” della durata di circa quindici minuti, prodotta dall’Associazione “Il Crogiuolo. La voce narrante è dell’attore Fausto Siddi, il video concept del musicista e producer Davide Melis e della regista Roberta Locci. Le illustrazioni originali sono della giovanissima Gaia Siddi al suo debutto ufficiale nel mondo dell’arte.  

La produzione, effettuata in modalità smart working, ha richiesto circa un mese di lavoro, con l’obietivo di ottenere il miglior risultato possibile.

Decisiva l’intuizione di Roberta Locci di inserire la narrazione in un contesto musicale giocoso e anti-didascalico e di costruire un piano visivo che fosse come sfogliare un libro illustrato da una giovanissima e talentuosa nuova artista indubbiamente più vicina all’immaginario irriverente dei giovani.

Il frutto di questo lavoro è un prodotto artistico di qualità che vuole proporsi al mercato come: “un modo piacevole e divertente di conoscere, imparare e immaginare”. 

L’idea è nata da Fausto Siddi e Davide Melis e fortemente incoraggiata da Rita Atzeri direttrice artistica de “Il Crogiuolo” è stata concepita come una nuova modalità per realizzare prodotti di qualità, adatti alla fruizione su internet, rivolti in particolare ai giovani e giovanissimi, ma non solo che mira alla realizzazione di un prodotto web per visualizzare e scaricare diversi e numerosi contenuti artistici multimediali.  

Questo, inoltre, può essere un’occasione per dare nuove prospettive di lavoro ai tanti artisti che operano in Sardegna nel teatro, nella musica, nell’arte visiva, così come anche a figure essenziali come montatori video, sound engineers, sviluppatori web, copywriters, digital workers e digital managers.   La prossima fatica sarà un’altra fiaba tratta dal libro di Sergio Atzeni e Rossana Copez.  

Passaggi d'autore

About Isabella Murgia

Isabella Murgia
Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

denaro

Covid: Sardegna, ecco la seconda “salva imprese”

Una serie di finanziamenti “salva imprese” aiuteranno la Sardegna a risollevarsi in questo periodo di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *